Nba: Warriors travolgenti, superati gli Hawks

La sfida tra le regine di Eastern e Western Conference se l'aggiudica la squadra di Kerr (114-95). Successi anche per Spurs (11 punti di Belinelli) e Cavs

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Nba: Warriors travolgenti, superati gli Hawks

Assaggio di Playoff Nba, con la sfida tra Golden State Warriors e Atlanta Hawks, prime della classe delle rispettive Conference. Il match della Oracle Arena, il più atteso degli undici che si sono giocati nella notte, è andato a Curry e compagni, capaci di supplire all'assenza di Thompson. Boccata d'ossigeno per San Antonio (114-103 su Milwaukee), mentre Cleveland asfalta in casa Brooklyn e mantiene il secondo posto a est.

Partiamo dalla caldissima Oracle Arena, sold out per il duello tra il meglio che la Nba al momento possa offrire: Warriors contro Hawks. Assenze pesanti da ambo le parti, con i padroni di casa senza Thompson, mentre Atlanta deve fare a meno di Kyle Korver. Il ritmo imposto dalla squadra di Kerr è altissimo, con gli Hawks che provano a fermare Curry (16 punti con 4 su 11 al tiro e 12 assist per il play di Akron) dimenticandosi però di Harrison Barnes. Prestazione offensiva super dell'ex Tar Heels (25 punt1 con percentuali altissime, 11 su 13) e successo importantissimo per la franchigia della Bay Area, che attualmente può vantare il miglior record della lega (54-13 contro il 53-15 Hawks).

Spostiamoci al Bradley Center di Milwaukee, dove arrivano i campioni Nba in carica: dopo il ko contro New York, definito "patetico" da coach Popovich, i neroargento si rialzano subito contro i Bucks, sesta forza della Eastern Conference. Stessi punti per Duncan e il greco Antetokounmpo (19), ma per San Antonio ci sono anche 15 e 20 punti da Parker e Green. Positiva anche la prova di Belinelli, che piazza 11 punti uscendo dalla panchina.

Chiudiamo con i Cleveland Cavaliers, che strapazzano 117-92 i Brooklyn Nets: alla Quicken Loans Arena tutto il quintetto base in doppia cifra per Blatt (16 punti per LeBron James, 12 e 10 assist per Irving) e i Cavs possono così continuare la marcia di avvicinamento ai Playoff.

TAGS:
Belinelli
Spurs
San Antonio
Nba

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X