Nba: Datome in crescita, Golden State ai playoff

Successo per Boston, con dieci punti per l'azzurro; LeBron James perde nella "sua" Miami

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Gigi Datome, foto Afp

Dopo Atlanta, nella notte Nba un'altra squadra strappa il pass per i playoff: Golden State supera 108-105 i Lakers e si assicura la post season. Buone notizie da Boston: Datome è in crescita e firma 10 punti in 20 minuti nel 108-89 con cui i Celtics superano Philadelphia. C'è spazio anche per il ritorno di LeBron James a Miami: il "Prescelto" deve però fare i conti con un super Wade, che porta gli Heat al successo sui Cavaliers per 106-92.

All'Oracle Arena di Oakland gli Warriors non sbagliano: è gara vera sin dal primo quarto con Los Angeles e si arriva all'ultimo periodo con i più quotati padroni di casa avanti solo di quattro lunghezze. In copertina c'è il solito Stephen Curry, protagonista con 19 punti e 9 assist: Golden State si prende dunque l'accesso matematico ai playoff.
Fuori dal quintetto base ma in campo per 20 minuti: Gigi Datome si ritaglia comunque il suo spazio e realizza 10 punti nel successo notturno dei Celtics, il quinto consecutivo (arrivato soprattutto grazie ad un super Tyler Zeller da 26 punti). "Il ritorno del Re" non sorride a LeBron James, capace di mettere comunque a referto 26 punti: Miami gioca una partita perfetta trascinata da un Dwyane Wade supersonico, autore di 32 punti e capace addirittura di oscurare il suo amico passato a Golden State.
Notte di riposo in panchina per Danilo Gallinari (l'azzurro non entra nemmeno in campo) e i Nuggets cadono sul parquet dei Grizzlies: 92-81 alla sirena, con uno Zach Randolph in doppia doppia da 21 punti e 16 rimbalzi. Successo in rimonta per Dallas, protagonista di un grande terzo quarto con i Thunder (senza Durant e Ibaka): Chandler Parsons, Monta Ellis e Dirk Nowitzki suonano la carica texana e il match finisce 119-115.
La tripla doppia notturna è invece firmata da Kyle Lowry (20 punti, 11 rimbalzi, 10 assist) e Toronto s'impone 98-117 in casa dei Pacers (40esima vittoria). Tutto facile per Atlanta che si sbarazza dei Kings andando a vincere a Sacramento 110-103.
Completano il quadro il 105-97 dagli Wizards su Portland, la vittoria dei Nets a Minnesota (106-122) e dei Jazz sugli Hornets (94-66).

TAGS:
Basket nba
Datome
Boston celtics

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X