Nba: super Gallinari stende Golden State

Grande prestazione dell'azzurro e Denver fa fuori gli Warriors. Westbrook trascina Oklahoma City, Dallas umilia i Clippers

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Afp

E' la notte di Danilo Gallinari. Con 24 punti in 34 minuti l'azzurro è il grande protagonista del successo di Denver su Golden State: al Pepsi Center finisce 114-103 per i Nuggets, per il 'Gallo' la soddisfazione di aver battuto la miglior squadra della lega. La sesta tripla doppia in 8 gare per Russell Westbrook (29 punti, 10 rimbalzi e 12 assist) guida i Thunder al vittorioso 113-99 sui Wolves, Dallas invece umilia 129-99 i Clippers.

Golden State, leader assoluta con 51 vinte e 13 perse in regular season, si presenta al Pepsi Center priva di Stephen Curry, Klay Thompson, Andre Iguodala e Andrew Bogut: coach Steve Kerr opta per un massiccio turnover in vista dell'impegno casalingo della prossima notte contro New York, ma le seconde linee lo tradiscono. In assenza dell'influenzato Ty Lawson sono Gallinari e Kenneth Faried, con 24 punti a testa (l'ala grande di Newark ci aggiunge anche 17 rimbalzi), a guidare Denver alla vittoria. "E' spettacolare vincere una gara come questa", il commento a fine partita di Gallinari, le cui statistiche dicono 7/16 dal campo e 7 rimbalzi.

Ennesima tripla doppia stagionale per un Russell Westbrook in stato di grazia: alla Chesapeake Energy Arena il fenomeno di Long Beach segna 15 dei suoi 29 punti nell'ultimo quarto e scava il solco su Minnesota, sconfitta 113-99 da Oklahoma City. Eppure i problemi in cabina di regia sono sempre evidenti: otto le palle perse da Westbrook, in prospettiva ritorno di Durant non è certo un buon segno. Doveva essere una sfida equilibrata tra Dallas e Clippers, invece la previsione è rimasta solo sulla carta: all'American Airlines Center Tyson Chandler tiene a bada DeAndre Jordan, J.J. Barea si francobolla addosso a Chris Paul e i Mavericks asfaltano la franchigia losangelina. Miglior marcatore dell'incontro è Chandler Parsons con 22 punti e 8/12 dal campo. Nelle altre gare della notte Toronto sconfigge 102-92 Miami, mentre Charlotte batte 101-91 Chicago. Bene i Boston Celtics con un 95-88 su Orlando: Gigi Datome è in campo per 7 minuti e sigla 3 punti.

TAGS:
Basket
Nba
Gallinari

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X