Basket, Final Eight: Milano ko, Coppa Italia a Sassari

A Desio il Banco di Sardegna domina la partita contro l'Olimpia, vince 101-94 e conquista il trofeo per il secondo anno consecutivo

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

La Dinamo Sassari vince la Coppa Italia nelle Final Eight di Desio battendo 101-94 una brutta Olimpia Milano, prima in classifica in serie A, e centra il terzo trofeo consecutivo dopo la Coppa 2014 e la Supercoppa dello scorso autunno, vinta proprio ai danni dell'EA7. La squadra di Sacchetti ha condotto il match dall'inizio alla fine grazie alla grande prova di Dyson, 27 punti, e Logan, 25. Per Milano un'altra delusione nel trofeo che manca dal 1996.

Al PalaDesio si giocano l'atto conclusivo delle Final Eight i campioni d'Italia dell'Olimpia Milano e i vincitori di Coppa Italia e Supercoppa della Dinamo Sassari. Il Banco di Sardegna parte meglio, subito 7-0, e poi allunga addirittura fino al +18 sul 33-15 spinta da Logan e Dyson, ma l'EA7 limita i danni e si va al primo riposo con i sardi avanti 33-21. Nel secondo periodo Milano pian piano rimonta e con un break di 10-2 firmato da Marshon Brooks e Kleiza, arriva fino al -2 sul 49-47. Sassari però ha un guizzo e proprio sulla sirena di fine primo tempo trova il canestro del +4 con Sanders che, dimenticato, schiaccia al volo sull'assist dalla rimessa di Logan. La ripresa inizia con la tripla di Kleiza per il -1 dell'Olimpia.

Tutto fa pensare ad un secondo tempo equilibrato e invece Sassari rimette il piede sull'acceleratore e allunga di nuovo sul +15, 72-57. Milano non ci sta e risponde con un controparziale di 9-0 ma la Dinamo sembra avere davvero qualcosa in più e Brian Sacchetti, figlio di coach Meo, piazza la bomba del 77-66 al 30'. Nel quarto periodo Sassari dilaga e Sanders piazza la bomba del 93-78. L'Olimpia ha un sussulto d'orgoglio arriva addirittura a -6 sul 97-91 con le bombe di Moss e Melli ma il Banco di Sardegna non trema e sigilla un'altra vittoria storica dopo la Coppa Italia del 2014 al Forum e la Supercoppa dello scorso autunno proprio contro Milano al PalaSerradimigni.

All'EA7 non bastano 21 punti di Ragland e 18 di Brooks per conquistare un trofeo che manca dal 1996. Sassari invece si gode 27 punti di Jerome Dyson, 20 di Sanders e 25 con 7 su 13 da tre di David Logan, nominato MVP del torneo.

TAGS:
Milano
Sassari
Coppa Italia

I VOSTRI COMMENTI

esausto - 23/02/15

Milano imprecisa e nervosa.... Sassari formidabile: adesso ci vorrebbe lo scudetto

segnala un abuso

intermilan 0 6 - 23/02/15

grande dinamo

segnala un abuso

intermilan 0 6 - 23/02/15

e noi sardi godiamo grande dinamo:)

segnala un abuso

rossonerisiamnoi - 22/02/15

Anche stavolta l'Olimpia Milano arriva seconda, Sassari ha meritato grazie allo strapotere fisico e a buone percentuali da 3

segnala un abuso