Basket, Serie A: Milano piega Venezia

L'Olimpia si impone 84-74 nel posticipo della 18.a giornata a si riporta a +4 su Reggio Emilia

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Basket, Serie A: Milano piega Venezia

Milano piega Venezia nel posticipo della 18.a giornata della Serie A di basket. L'Olimpia si impone fuori casa con il punteggio di 84-74 e in classifica si riporta a +4 su Reggio Emilia, mentre la Reyer resta inchiodata al terzo posto a quota 26. Samuels con 18 punti è il miglior realizzatore di Milano, che piazza l'allungo decisivo nella seconda metà del terzo quarto con un parziale di 16-6. A Venezia non bastano i 21 punti di Goss.

Gara equilibrata nei primi due quarti. Milano prova l'allungo prima nell'intervallo arrivando sul +8 (25-33) ma Venezia riesce a rientrare e si arriva all'intervallo lungo con la squadra di Banchi avanti di due (35-37). La svolta arriva a metà del terzo parziale, quando Venezia sul +1 (46-45) accusa un blackout che permette a Milano di piazzare il parziale decisivo e di volare sul +9 (52-61). La reazione in avvio di ultimo quarto consente ai padroni di casa di risalire fino al -2, ma Milano non trema e ristabilisce subito le distanze. Per l'Olimpia, oltre ai 18 punti di Samuels, ci sono anche i 16 di Ragland, i 15 a testa di Brooks e Hackett e i 14 di Kleiza. Ortner (15) e Peric (13) sono gli unici giocatori della Reyer oltre a Goss a chiudere in doppia cifra.

TAGS:
Basket
Armani
Milano
Umana
Venezia

I VOSTRI COMMENTI

conterosso-di-maggio - 09/02/15

Il basket italiano è proprio scarso. Un tempo il campionato era combattuto e bellissimo, pieno di giocatori italiani. Ora i giocatori cambiano ogni anno e non c'è più attaccamento alla maglia. Peccato perché lo sport è bellissimo

segnala un abuso