Basket Nba: successi per Knicks e Heat

Nel giorno del Super bowl Nfl New York stende i Lakers mentre Miami passa sul campo dei Boston Celtics

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Boston-Miami, foto Afp

Nel giorno in cui gli Stati Uniti attendono il Super Bowl Nfl a Phoenix, si giocano due gare in Nba. Al Madison Square Garden i New York Knicks battono 92-80 i Los Angeles Lakers, privi di Nick Young, oltre che di Kobe Bryant che ha chiuso la stagione. I padroni di casa allungano nel terzo periodo quando Carmelo Anthony, l'unica vera stella sul parquet, segna 18 dei suoi 31 punti finali: per la franchigia di New York è la decima vittoria in regular season in 48 gare.

Vittoria esterna dei Miami Heat che, pur senza Dwyane Wade e Luol Deng, passano 83-75 sul campo de Boston Celtics. I vice campioni Nba trovano la fuga decisiva nel quarto periodo, spinti dal giovane pivot Hassan Whiteside che segna 10 dei suoi 20 punti finali (più 9 rimbalzi e 3 stoppate) a cavallo degli ultimi due quarti. Per Boston non sono sufficienti i 17 punti di Bradley e Zeller per evitare la terza sconfitta consecutiva.

TAGS:
Basket nba
Knicks
Lakers
Heat

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento