Basket, Serie A: derby a Cantù, Varese ko

Al Pianella l'AcquaVitasnella batte 91-83 l'Openjobmetis di coach Pozzecco. Perfetto Dequan Jones con 26 punti e 11 canestri segnati

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Cantù-Varese

L'AcquaVitasnella Cantù batte 91-83 l'Openjobmetis Varese al Pianella nel derby lombardo, valido per la 16.a giornata di serie A, la prima di ritorno. Dopo il successo dell'andata in casa, la squadra di Pozzecco deve cedere ai brianzoli di Sacripanti, guidati da un sontuoso Dequan Jones da 26 punti senza errori al tiro (11 su 11 totale dal campo). Non basta ai biancorossi la doppia doppia dell'ultimo arrivato Erick Maynor, 12 punti e 11 assist.

Cantù, reduce dalle sconfitte in casa con la Virtus Roma e con Limoges in Eurocup, approccia alla grande il derby contro Varese e domina il primo quarto (30-16) con un grande Dequan Jones. Nel secondo periodo, toccato il +15, la formazione di Sacripanti vede la Openjobmetis avvicinarsi fino al -4: lì però i brianzoli allungano nuovamente e all'intervallo il tabellone dice 48-41.

Nel secondo tempo la musica non cambia, con Cantù sempre in controllo e con un vantaggio in doppia cifra. Solo nel finale di partita la squadra di Pozzecco ha una reazione d'orgoglio e arriva a -6 (87-81) grazie a Maynor e Daniel, ma i padroni di casa non tremano e conducono in porto il successo.

L'AcquaVitasnella ha una grande prestazione da Dequan Jones, 26 punti senza errori al tiro (8 su 8 da due e 3 su 3 da tre) mentre Feldeine e Stefano Gentile aggiungono 14 punti. L'Openjobmetis, senza Diawara, ha 20 punti da Callahan, 15 da Eyenga e una doppia doppia da 12 punti e 11 assist dall'ultimo arrivato Erick Maynor, ex Nba con Thunder e Wizards.

TAGS:
Basket
Cantù
Varese

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento