Nba: Bryant ancora ko, stagione già finita?

Lesione alla spalla destra per Kobe, nelle prossime ore la stella dei Lakers si sottoporrà a ulteriori accertamenti

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Afp

La stagione Nba di Kobe Bryant rischia di essere già finita. La stella dei Los Angeles Lakers si è procurato una lesione alla spalla destra durante il terzo periodo della sfida persa mercoledì dai gialloviola a New Orleans. Kobe, 36 anni, si sottoporrà nelle prossime ore a ulteriori accertamenti per valutare l'esatta entità dell'infortunio. Di sicuro salterà l'All Star Game del 15 febbraio, ma la paura è che lo stop possa essere molto più lungo.

La vecchiaia e gli acciacchi sembrano farsi sentire per Kobe Bryant che, entrato nella Lega a 18 anni nel 1996, sta ora accusando infortuni su infortuni. Dopo aver praticamente saltato tutta la passata stagione, i medici dei Lakers quest'anno hanno deciso di gestire i suoi sforzi (ha saltato 8 delle ultime 16 gare per riposare), inserendo qualche pausa nel calendario, ma ancora una volta un infortunio grave rischia di chiudere anzitempo la stagione del Black Mamba: nel tentativo di schiacciare nella gara persa la scorsa notte coi Pelicans, Bryant si è procurato un infortunio alla spalla destra e gli esami strumentali hanno evidenziato uno strappo alla cuffia dei rotatori.

Dopo la gara Kobe, che ha terminato la partita tenendo il braccio destro immobilizzato, ha minimizzato dicendo di essere abituato a giocare infortunato e che la spalla gli ha sempre dato fastidio, ma la risonanza magnetica non ha dato un esito sperato. Ora le strade per Bryant sono due: se la rottura fosse completa dovrebbe operarsi e la sua stagione sarebbe finita, se invece fosse parziale potrebbe prendersi qualche giorno di riposo o anche continuare a giocare almeno fino all'All Star Game di New York (15 febbraio) dove è ancora uno dei giocatori più votati e poi decidere eventualmente di rimandare intervento chirurgico e percorso riabilitativo al termine della stagione. L'annata dei Lakers è comunque già ampiamente compromessa e potrebbe essere saggio fermare Bryant prima di peggiorare la situazione.

Lo stesso Black Mamba, sotto contratto coi Lakers anche per il 2015-16 per oltre 24 milioni di dollari, qualche giorno fa aveva detto al Los Angeles Times: "Ritirarmi a fine anno? Mentirei se dicessi che non ci ho pensato. Al momento ne dubito... ma tutto è possibile".

TAGS:
Nba
Basket
Usa
Kobe bryant
Lesione spalla

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento