Nba: LeBron piega i Lakers, Houston batte Oklahoma

Sono 36 i punti di King James nel successo dei Cavs nonostante i 17 assist di Kobe Bryant. Harden trascina i Rockets

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Cavs-Lakers (Afp)

Il grande protagonista della notte Nba è LeBron James. I Cavaliers, dopo 6 sconfitte consecutive, tornano al successo battendo 109-102 i Lakers. Sono in tutto 36 i punti del 'Prescelto'’ mentre dall'altra parte Kobe Bryant ne mette 19 con 17 assist (suo record in carriera). James Harden trascina gli Houston Rockets al successo (112-101) contro Oklahoma. Il 'Barba' chiude la sua gara in doppia doppia con 31 punti e 10 assist.

Cleveland espugna lo Staples Center di Los Angeles infliggendo ai Lakers la terza sconfitta consecutiva (la nona nelle ultime 12 gare) e il conseguente penultimo posto a Ovest. Oltre LeBron, tra le fila dei Cavs salgono in cattedra Kyrie Irving e Kevin Love, rispettivamente con 22 e 17 punti. Dopo il ko coi Magic, i Rockets tornano al successo contro i Thunder. Al Toyota Center, Houston conquista la quinta vittoria nelle ultime sei partite disputate grazie a un super James Harden, che sfiora la tripla doppia mettendo a referto anche 9 rimbalzi oltre ai 31 punti e 10 assist. Coach Kevin McHale conquista la 200esima vittoria in carriera. A Oklahoma non bastano i 24 punti con 10 rimbalzi del solito Kevin Durant.

TAGS:
Basket
Nba
LeBron
Rockets

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento