Nba: Gasol mostruoso, Detroit riparte

Lo spagnolo sigla 46 punti nella vittoria 95-87 dei Bulls contro Milwaukee. Detroit si rialza subito battendo Brooklyn, Clippers ok contro Dallas

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Pau Gasol, foto AFP

Semplicemente di un altro pianeta. Notte Nba da incorniciare per Pau Gasol: career high da 46 punti servito ai danni dei Milwaukee Bucks, aggiungendo anche 18 rimbalzi. I Bulls ringraziano e passano 95-87. Sembra invece essersi inceppata Dallas: secondo ko consecutivo per i Mavs rimediato allo Staples Center, contro i Clippers. Toronto asfalta Boston e si rimette a caccia degli Hawks, riscatto immediato di Detroit contro Brooklyn.

Cominciamo dallo United Center, dove Pau Gasol porta tutti a lezione: il catalano tira con oltre il 50% dal campo, con un percorso quasi perfetto ai liberi (12 su 13). Nemmeno le lunghe braccia di Antetokounmpo, in single coverage su Gasol, permettono ai Bucks di fermare la vena realizzativa dell'ex Los Angeles Lakers: alla fine saranno 46 punti con 18 rimbalzi, con i Bulls che si uniscono al duo di squadre che contenderanno ad Atlanta il primo posto nella Eastern Conference.

Rimaniamo a est, spostandoci in Michigan: il Palace of Auburn Hills di Detroit torna a riempirsi per i Pistons, che ripagano i loro tifosi battendo 98-93 i Brooklyn Nets. Quarto match in cinque giorni per la squadra di Van Gundy, che dimentica il ko contro Atlanta grazie alla doppia doppia da 20 punti e 11 assist di Jennings. Tornano a sorridere i Toronto Raptors: vittoria significativa, dopo quattro sconfitte di fila, per la franchigia canadese, che all'Air Canada Centre supera 109-96 Boston e si rimette nella scia degli Hawks. La squadra di Casey è seconda ad est (25-11), stesso record di Washington. Spostiamoci ad ovest, dove fa abbastanza rumore il secondo stop di fila dei Dallas Mavericks: Nowitzki e compagni soccombono 120-100 allo Staples Center, e Clippers che possono così far festa. Tutti in doppia cifra nel quintetto base di Rivers, con Griffin che guida il gruppo siglando 22 punti con 7 rimbalzi. Doppia doppia da 17 punti e 13 assist per Chris Paul.

TAGS:
Basket
Nba
Gasol
Detroit

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento