Nba, rientro amaro per Bargnani

Il Mago realizza 9 punti, ma i suoi Knicks vengono sconfitti per la nona volta di fila

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

A quasi un anno di distanza dalla sua ultima apparizione, Andrea Bargnani ha fatto il suo ritorno in campo nella giornata che chiudeva il 2014 dell'Nba. Un rientro non fortunato per il Mago, visto che i suoi New York Knicks sono stati sconfitti per 99-78 a Los Angeles dai Clippers, nono stop di fila per la franchigia della Grande Mela. Bargnani, comunque, è stato autore di una discreta prova suggellata da 9 punti nei quasi 20' giocati.

Per quanto riguarda gli altri risultati della notte, bel successo dei Boston Celtics, capaci di imporsi per 106-84 contor i Sacramento Kings. Cadono i Miami Heat, battuti 106-95 dai Pacers, così come i Cavaliers ancora privi di LeBron James: 96-80 per i Bucks. I Rockets travolgono Charlotte per 102-83. Due gare, infine, si concludono all'overtime: i Thunder superano i Suns 137-134, mentre gli Spurs hanno la meglio per 95-93 sui Pelicans: per Marco Belinelli 10 punti in quasi 24'.

TAGS:
Basket
Nba
Bargnani
Knicks

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento