Eurolega: Milano chiude bene, Turow al tappeto

L'Olimpia, già sicura del quarto posto nel girone, termina la regular season vincendo 101-96 in Polonia: Kleiza super con 29 punti

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Milano chiude con un sorriso. Già sicura delle Top 16 col quarto posto nel girone, l'Olimpia vince 101-96 sul parquet del fanalino di coda Turow, match valido per l’ultima giornata della regular season di Eurolega. In Polonia i padroni di casa sono bravi a restare sempre in partita, ma alla fine esulta la formazione di Banchi che trova la sesta vittoria consecutiva, terza europea: decisivo Kleiza con 29 punti, massimo in carriera in Eurolega.

Con Samuels a riposo, Banchi lancia in quintetto per la prima volta Gigli e lui ripaga subito la fiducia firmando i primi cinque punti del match. I nervi di Milano però sono fin troppo distesi, così la difesa traballa e il Turow, grazie soprattutto ai tantissimi rimbalzi offensivi, resta agganciato. Dopo aver chiuso in svantaggio al primo mini break (17-22), i polacchi mettono la freccia con un 7-0 di parziale firmato da un ispirato Kulig, miglior realizzatore dei suoi con 23 punti. E' l'ingresso di Hackett a cambiare nuovamente l'inerzia del match: il play biancorosso sforna 7 assist nel giro di pochi minuti e l'Olimpia all'intervallo vola sul +8 (39-47).

Ad inizio ripresa Milano trova il massimo vantaggio (+13) trascinata da un Kleiza in serata di grazia, ma un altro calo di tensione in casa EA7, con parziale di 11-1, riporta avanti il Turow (61-60). Nessun problema, ci pensa ancora Kleiza: l'ottava tripla di fila (il lituano chiuderà con 8/13 da tre e 18 punti solo nel terzo quarto) vale il +5 dell'ultimo mini-break, 66-72. I campioni d'Italia sembrano poter chiudere senza affanni, ma invece i polacchi tornano sotto grazie a Wright e Kulig (90-91) e costringono gli ospiti alla volata: decisivi nel finale i canestri di Brooks (14) e Gentile (11). Milano sorride e guarda con fiducia al girone di Top 16: non ci sarà il Real Madrid, bensì l'Efes, con già sicuri Cska Mosca, Olympiacos e Fenerbahce.

TAGS:
Milano
Turow
Eurolega

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento