Basket, Serie A: Avellino stende Roma, Brindisi corsara

La Sidigas sconfigge 74-70 l'Acea e si aggrega al gruppo delle quinte, la Enel passa 83-70 a Pistoia e aggancia Sassari

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Negli anticipi della decima giornata di Serie A arrivano le importanti vittorie di Avellino e Brindisi. Al PalaDelMauro la Sidigas sconfigge Roma 74-70 (Harper 21; De Zeeuw 15), sale a 10 punti e si aggrega al gruppo delle quinte che comprende anche Cremona e Trento. Stesso gruppo dal quale si stacca Brindisi, che passa 83-70 (Pullen 26; Brown 21) sul campo di Pistoia e aggancia Sassari a quota 12 in classifica.

Vittoria strameritata quella di Avellino su Roma. Gli uomini di Vitucci conducono per tutta la gara e solo nel finale si fanno riavvicinare pericolosamente da un'Acea viva, che trova in De Zeeuw una micidiale arma da rimonta nel quarto parziale: il belga piazza 10 punti solo nell'ultimo periodo e rimette a contatto la squadra di Dalmonte, ma Harper, coadiuvato da Gaines e Banks, tiene a galla Avellino e le consente di trovare due punti pesantissimi anche in ottica Final Eight. La Sidigas stacca proprio Roma (ferma a 8 punti) e si candida per un posto in Coppa Italia, ma a cinque giornate dalla fine del girone d'andata la strada verso Desio è ancora lunga ed insidiosa.
Chi un posto a Desio dovrebbe guadagnarselo senza troppi problemi è Brindisi, che dopo il capitombolo interno contro Varese riparte trovando un importante successo al PalaCarrara. Bucchi aveva chiesto una prova di forza ai suoi uomini, e così è stato: gara più equilibrata di quanto non dica il punteggio, la Enel scappa definitivamente solo negli ultimi minuti grazie ad un sontuoso Marcus Denmon, che piazza 15 dei suoi 24 punti finali proprio nel quarto periodo (con un 3/5 letale dall'arco a schiantare la resistenza della Giorgio Tesi). Brindisi è ora quarta a 12 punti, agganciata Sassari che lunedì è impegnata nell'ostica trasferta di Trento; Pesaro resta invece penultima, ma sempre a distanza di sicurezza (+ 4) su una Caserta che domani è attesa dalla sfida in casa dei campioni d'Italia dell'Olimpia.

TAGS:
Basket
Serie a
Avellino
Roma
Pistoia
Brindisi

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento