Basket, Serie A: Reggio Emilia vola in testa, risorge Varese

Gli emiliani battono Capo d'Orlando 77-65 e agganciano Venezia al comando, la squadra di Pozzecco piega Brindisi 71-69 e torna al successo dopo 6 ko

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Reggiana

Reggio Emilia batte Capo d'Orlando 77-65 e aggancia Venezia al comando della classifica. Amedeo Della Valle trascina con 25 punti la squadra di Menetti, che riscatta così il ko della settimana scorsa contro la Virtus. Risorge Varese: nell'altro anticipo della nona giornata la squadra di Pozzecco si impone 71-69 sul parquet di Brindisi e torna al successo dopo sei sconfitte consecutive. Rautins con 24 punti è il miglior realizzatore del match.

La Grissin Bon subisce il buon avvio di gara di Capo d'Orlando, che piazza in apertura un parziale di 9-2, ma prende ben presto in mano le redini dell'incontro. Reggio arriva all'intervallo sul +7 (35-28) e prende il largo nella seconda metà di gara: oltre ai 25 punti di Menetti per i padroni di casa ci sono anche i 15 di Polonara e i 12 di Mussini. Agli ospiti non bastano i 12 di Soragna e gli 11 a testa di Archie e Hunt. Finale emozionante a Brindisi, dove Varese torna a vincere dopo un lungo digiuno. Rautins mette a referto 24 punti e 5 assist ma nei secondi finali - con Varese avanti di 3 - commette il fallo che consente a Denmon di andare in lunetta e pareggiare i conti (69-69). Por fortuna di Varese subito dopo è il turno di Robinson dalla lunetta: l'americano infila i due tiri che valgono la vittoria. L'ultimo tentativo di Brindisi con Mays si stampa sul ferro, Pozzecco può respirare.

TAGS:
Basket
Brindisi
Varese
Reggiana
Capo d'Orlando

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento