Scherma, Mondiali: Volpi d'oro ed Errigo di bronzo nel fioretto donne

Il medagliere azzurro si arricchisce ancora e sale a quota tre

Scherma, Mondiali: Volpi d'oro ed Errigo di bronzo nel fioretto donne

E' grande Italia ai Mondiali di scherma in corso a Wuxi, in Cina. Dal fioretto femminile arriva la seconda medaglia d'oro dopo quella di Mara Navarria nella spada: a conquistarla è Alice Volpi, che in finale ha battuto 15-12 la francese Ysaora Thibus portando a casa il suo primo titolo iridato. Medaglia di bronzo per Arianna Errigo che in semifinale era stata battuta proprio dalla Thibus: confermato il bronzo dello scorso anno a Lipsia.

In semifinale Alice Volpi ha sconfitto per 15-7 la tunisina Ines Boubakri, bronzo a Rio 2016. La fiorettista toscana delle Fiamme Oro era arrivata in semifinale dopo le vittorie in sequenza contro la portacolori di Hong Kong Kimberley Cheung per 15-8 e poi contro la russa Adelina Zagidullina per 15-6. Nel turno delle 16 ha avuto la meglio sull'ucraina Kateryna Chentsova col punteggio di 15-2, prima di affrontare ai quarti il derby azzurro contro Camilla Mancini, superata per 15-9.

Arianna Errigo
aveva iniziato la sua corsa superando per 15-5 la canadese Naomi Moindrot-Zilliox poi l'austriaca Olivia Wohlgemuth per 15-8. Agli ottavi successo per 15-5 sulla tedesca Leonie Ebert, prima di eliminare ai quarti per 15-11 la francese Nzigha Prescod. "Ero venuta qui per vincere e questa medaglia mi sta stretta - ha commentato la Errigo - In semifinale sono arrivata un po' stanca e non sono mai riuscita a entrare nel match. Dispiace anche se comunque questa è la mia settima medaglia negli otto Mondiali che ho fin qui disputato in carriera".

TAGS:
Scherma
Mondiali
Volpi

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X