Scherma, Mondiali Mosca: Fiamingo bis, oro nella spada

L'azzurra si conferma campionessa iridata e regala all'Italia la prima medaglia dalla Russia: battuta in finale la svedese Samuelson

Scherma, Mondiali Mosca: Fiamingo bis, oro nella spada

Rossella Fiamingo concede il bis. Ai Mondiali di scherma in corso a Mosca, l'azzurra conquista l'oro nella spada femminile e si conferma così campionessa iridata. Ancora in Russia, come lo scorso anno a Kazan, l'atleta siciliana sale sul gradino più alto del podio dopo aver battuto in finale la svedese Emma Samuelson 15-5, e aver prima vinto il derby nei quarti contro Bianca Del Carretto 15-4: per l'Italia si tratta della prima medaglia.

Ventiquattro anni compiuti ieri, Rossella Fiamingo si fa un bel regalo: una medaglia d'oro arrivata al termine di una cavalcata travolgente durante la quale anche la collega e amica Del Carretto ne ha pagato le conseguenze: al primo turno era toccato alla svedese Gars, poi all'ex compagna Moellhausen, agli ottavi era stata l'americana Hurley a piegarsi, mentre in semifinale è stata la volta della tunisina Sarra Besbes. Sorride dunque la spada femminile, mentre qualche rammarico arriva da quella maschile: Andrea Santarelli ed Enrico Garozzo, bronzo uscente, si sono fermati ai quarti di finale, sconfitti rispettivamente dal danese Patrick Jorgensen (15-14) e dal coreano Jung Seugng (15-9).

TAGS:
Fiamingo
Scherma
Mondiali

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X