Rugby, test-match: è una buona Italia, ma in Galles non basta

Nell'ultima gara pre-mondiale torna Parisse e gli azzurri ritrovano la grinta giusta: due mete segnate ai Dragoni che si impongono però 23-19

Rugby, test-match: è una buona Italia, ma in Galles non basta

Sconfitta, ma stavolta a testa alta. L'Italrugby chiude la marcia di avvicinamento al Mondiale battuta 23-19 in Galles, un ko onorevole che cancella in parte le due disastrose prestazioni con la Scozia: al Millennium Stadium, nel terzo e ultimo test match, i ragazzi di Brunel ritrovano capitan Parisse e tengono sotto scacco i Dragoni per oltre un'ora (14-14), ma alla fine si arrendono pur segnando una meta in più degli avversari.

A due settimane dall'inizio del Mondiale, torna un po' di ottimismo in casa Italia: nonostante le brutta notizia degli infortuni di Morisi e Garcia, il ct Brunel può sorridere per quanto fatto vedere dagli azzurri sul prato di Cardiff. Torna Parisse e la squadra ritrova la quadratura, andando addirittura in meta dopo solo due minuti con Sarto. Il Galles sembra far fatica, ma dopo un calcio di punizione di Allan accorcia con la meta di North: al 28' poi Halfpenny pareggia i conti. Prima dell'intervallo ancora Allan firma il vantaggio azzurro di fine primo tempo: 8-11.

Al ritorno in campo la musica non cambia, con il Galles che passa avanti con due punizione di Halfpenny ma poi Canna, uno che fino alla scorsa stagione giocava in Eccellenza, si inventa un drop da 28 metri: l'ovale sbatta sul palo e finisce dentro, è 14-14 al 62'. A quel punto è girandola di cambi e l'Italia perde un po' di disciplina: due piazzati di Halfpenny (poi uscito in barella) e uno di Biggar fanno pendere nuovamente l'ago della bilancia dalla parte dei Dragoni. L'iniezione di fiducia azzurra si completa comunque nel finale con una meta di Palazzani: Canna sbaglia la trasformazione ma Brunel può sorridere.

TAGS:
Rugby
Italia
Galles

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X