Rugby, Eccellenza: Calvisano è primo, Lazio corsara

La Patarò piega le Fiamme Oro, dilaga Rovigo, cade il Petrarca Padova, pari Viadana-Piacenza

foto www.rugbycalvisano.it

La Patarò Calvisano sigilla il primo posto con due turni d'anticipo nel campionato Eccellenza di rugby. Nella 16esima giornata la capolista deve soffrire per avere la meglio 10-9 sulle Fiamme Oro a Roma. L'altra squadra capitolina, la Lazio, centra un bel colpo esterno vincendo 29-26 a Reggio Emilia. Tonfo del Petrarca Padova a San Donà, il Delta Rovigo travolge Mogliano mentre finisce in parità Viadana-Piacenza.

Nonostante il divario in classifica la Patarò Calvisano deve soffrire per vincere a Roma contro le Fiamme Oro: la squadra di Brunello si impone 10-9 grazie al calcio di Minozzi al 76', vola a 72 punti e sigilla il primo posto con due turni d'anticipo sul termine della stagione regolare. A sorpresa cade il Petrarca Padova, battuto 15-14 sul campo del San Donà in lotta per i playoff, e ora ha solo 4 punti di vantaggio sul Delta Rovigo che asfalta 33-5 il Mogliano con ben quattro mete a segno. Mezzo passo falso del Viadana che pareggia 13-13 contro il fanalino di coda Sitav Piacenza e perde punti nella corsa per un posto nei playoff. Nonostante il pari è difficile la salvezza per i piacentini visto che la Lazio conquista un successo di platino per 29-26 in casa della Conad Reggio Emilia.

TAGS:
Rugby
Eccellenza
Viadana

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X