Roma 2024, Renzi: "Candidatura fortissima, vogliamo vincere"

Il premier ha incontrato a Losanna il numero uno del Cio Bach: "Le altre candidate ci temano. Nuovo terminal Fiumicino nel 2016"

Roma 2024, Renzi: "Candidatura fortissima, vogliamo vincere"

Il premier Matteo Renzi ha incontrato a Losanna il numero uno del Cio Bach: sul banco la candidatura di Roma per le Olimpiadi del 2024. Renzi si è detto entusiasta e fiducioso: "Quella di Roma è una candidatura fortissima e straordinaria. Può coniugare il passato con un'accoglienza super e moderna. Governo e Coni stanno lavorando bene". "In città non ci saranno problemi: vogliamo vincere, le altre candidate ci devono temere".

Al termine dell'incontro, alla presenza del presidente del Coni Malagò, Renzi si è dimostrato molto sicuro della candidatura di Roma: "Non ci saranno problemi per quanto riguarda il sindaco e la città. Entro la fine dell'anno sarà pronto il nuovo terminal di Fiumicino. Il governo sta lavorando bene con il Coni. Lo sport è un grande investimento per il futuro dell'Italia. È importante partecipare, ma vogliamo vincere".

Renzi ha anche fatto un appunto: "Expo doveva essere un fallimento: si è trasformato in un successo. Un trionfo. Le Olimpiadi devono andare così. Fossi nelle altre candidate avrei timore. Per Roma è il momento giusto, viene da una sconfitta pesante nel 2004 e poi dal no del governo Monti. Ma adesso il Governo è qui, ce la metteremo tutta, pancia a terra e pedalare fino al 2017".

TAGS:
Roma 2024
Olimpiadi
Matteo renzi

Argomenti Correlati