Roma 2024, Malagò: "Se i giochi saranno qui vorrei che la torcia partisse da Lampedusa"

Il presidente del Coni: "Sarebbe un segnale importante. Portabandiera per Rio? In Giunta il 27 aprile"

Malagò, LaPresse

"Se Roma ospiterà i Giochi del 2024 ci piacerebbe che la torcia partisse da Lampedusa. Sarebbe un segnale importante". Lo ha detto il presidente del Coni Giovanni Malagò: "Anche se la scelta non è totalmente di nostra competenza, quell'isola ha un valore speciale". Sul portabandiera per Rio: "Verrà ufficializzato alla prossima riunione della Giunta, a 100 giorni dall'inizio delle Olimpiadi. Quel giorno il prescelto o la prescelta sarà presente".

"L'Italia è al quinto posto all time nel medagliere olimpico, siamo ancora davanti a Francia e Cina. A Londra 2012 abbiamo chiuso noni. Per Rio dico che da 25 medaglie in su è tutto miglioramento", ha detto Malagò, in un forum all'Ansa. "Quando fui eletto dissi che non volevo essere giudicato dalle medaglie ma da altro, certo bisogna confrontarsi con questa classifica e ritengo quindi che da 25 medaglie possiamo ritenerci soddisfatti".
Il presidente del Coni non ha dubbi su quale medaglia d'oro vorrebbe ai giochi di Rio: "La medaglia d'oro che più vorrei sarebbe quella della
pallavolo maschile. E' una squadra che ha vinto Europei, Mondiali e World League ma gli è sempre sfuggito questo. Ecco perche' vorrei che riuscissero nell'impresa". 

TAGS:
Olimpiadi
Roma
Rio
Malagò
Coni