Nuoto, Pellegrini da urlo: vince i 200sl con il secondo tempo mondiale stagionale

Al Trofeo Settecolli la campionessa azzurra fissa il crono in 1'54"55

Pellegrini, foto Lapresse

Un altro straordinario risultato per Federica Pellegrini al Trofeo Settecolli dopo il nuovo record italiano nei 100 stile libero. La campionessa azzurra si è imposta nella finale dei 200 in 1'54"55, secondo miglior tempo mondiale stagionale alle spalle di Katie Ledecky (1'54"43), il miglior crono mai nuotato in tessuto e il quarto migliore in carriera. Alle sue spalle la svedese Michelle Coleman (1'55"88) e la ungherese Boglarka Kapas (1'58"05).

Pellegrini già dunque in forma olimpica nei 200: "Sono contenta di questa tre giorni, come ultime gare mi danno tanta fiducia in vista di Rio - ha detto la campionessa azzurra - Mi sembra di vivere un sogno: dal 53.1 di ieri e oggi la risposta che volevo nei 200. Sono stati tre giorni nelle nuvole". Sulla sfida con la statunitense Ledecky nei 200: "Io ci penso costantemente da un anno a questa parte - ha ammesso - Ho passato questo anno cercando di battere i miei limiti a ogni allenamento. Andrò a Rio a giocarmela anche con ragazze che hanno dieci anni in meno di me. Ma la mia passione è questa e combatterò fino alla fine".

TAGS:
Nuoto
Sette colli
Pellegrini
200sl