TGCOM24
LE NEWS IN TEMPO REALE 24 ORE SU 24. VIDEO, CRONACA, TELEVISIONE, SPORT, MOTORI, VIAGGI

SportMediaset

Nuoto, Mondiali Budapest 2017: argento di Sanzullo nella 5km

Conquista l’oro il francese Oliver, terzo il britannico Shuttleworth

Nuoto, Mondiali Budapest 2017: argento di Sanzullo nella 5km

Nella prima gara dei Mondiali di nuoto di Budapest, l’Italia conquista la sua prima medaglia, grazie al secondo posto di Mario Sanzullo nella 5km. Nel lago di Balaton, l’azzurro viene battuto solo da Oliver, che grazie a un’azione nel finale, riesce a distanziare il nuotatore italiano; completa il podio il britannico Shuttleworth. Buona prova anche dell’altro italiano in gara Andrea Manzi, che riesce a piazzarsi tra i migliori dieci.

Spettacolare prova dell’azzurro Mario Sanzullo, che, nella 5km di fondo, conquista l’argento, venendo battuto solo dal francese Marc-Antoine Olivier, che con il tempo di 54’31”40 si aggiudica l’oro. La gara è stata dominata, sin dalle prime bracciate, dal francese, che ha imposto un ritmo altissimo; Il bronzo olimpico a Rio 2016 nella 10km ha sferrato l’attacco decisivo a 2km dal traguardo. L’unico a resistere al ritmo impressionante del francese e stato l’azzurro, che a 1 km dall'arrivo si è portato in scia al transalpino. Gli ultimi 500 metri sono stati emozionanti, ma ad avere la meglio è stato Olivier, che nella volata finale ha battuto, per meno di un secondo, Sanzullo; completa il podio il britannico Shuttleworth, transitato sul traguardo dopo oltre 10” dal francese. Buona prova anche dell’altro italiano in gara Andrea Manzi, che è giunto sesto a 16” di ritardo.

"RIPAGATI ANNI DI SACRIFICI"

"Sono stati due anni di sacrifici e cambiamenti - racconta l'argento nella 5km di fondo ai mondiali di Budabest visibilmente commosso - l'ottavo posto a Kazan aveva lasciato il segno. Confrontarmi costantemente con Simone, Martina e Federico rappresenta un enorme stimolo. Sapevo di essere in crescita e di avere una buona condizione di forma ma spesso in gara tutto viene stravolto. Mi sono trovato fin da subito nelle posizioni di testa e ho cercato di non perdere contatto dai primi. Sono stato bravo a non perdere la scia del transalpino e a stringere i denti fino al traguardo: sono stato caparbio".

TAGS:
Nuoto
Mondiali
Sanzullo

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X