Nuoto, Magnini e Santucci indagati per doping

I due azzurri sono coinvolti nell'inchiesta della Procura di Pesaro sul medico nutriizonista Guido Porcellini

Nuoto, Magnini e Santucci indagati per doping

I nuotatori Filippo Magnini e Michele Santucci sono indagati per doping. I due azzurri sono coinvolti nell'inchiesta della Procura antidoping di Nado Italia sulla base degli atti dell'inchiesta della Procura di Pesaro nei confronti del medico nutrizionista Guido Porcellini. A Magnini è contestata la violazione degli art.2.2 (uso o tentato uso di sostanze dopanti) e 2.9 (favoreggiamento); a Santucci l'uso e il tentato uso. 

Lo scorso giugno era uscito per la prima volta il nome di Magnini nell'ambito dell'inchiesta della procura di Pesaro sul dietista sportivo Porcellini (accusato per un presunto concorso in spaccio di sostanze stupefacenti, in particolare dell'ormone della crescita, e indagato per commercio di prodotti dopanti, falso, ricettazione e uso di medicinali guasti provenienti dalla Cina). Il nuotatore, sentito in qualità di testimone, dichiarò di essere "sereno" e soprattutto "estraneo ai fatti". Il gip decise di archiviare la sua posizione in quanto non vi erano prove contro di lui. Anche in base a intercettazioni e pedinamenti, Magnini risultava non aver ricevuto né utilizzato la sostanza e non risultava indagato.

MAGNINI: ""ATTO DOVUTO, SONO ESTRANEO"

E' arrivata la replica di Filippo Magnini: "Questo della Nado è semplicemente un atto dovuto rispetto alle indagini su Porcellini. Per quanto mi riguarda sono estraneo ai fatti ed è già stato accertato in sede penale"

TAGS:
Nuoto
Doping
Magnini
Santucci

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X