Magnini-Pellegrini, è rottura: "Chiedete a lei cos'è successo"

"Chi" svela la crisi nella coppia d'oro del nuoto. Lo staff di Federica: "La sua scelta è il solo il nuoto"

Magnini-Pellegrini, è rottura: "Chiedete a lei cos'è successo"

Federica Pellegrini e Filippo Magnini si preparano a passare il Natale da separati. Il settimanale "Chi" ha svelato, in esclusiva, la crisi tra i due nuotatori, contattando Magnini: "Chiedete a Federica come stanno le cose - ha confermato -. Chiedete a lei cos'è successo, a me non va di parlarne". Il portavoce della Pellegrini ha ribadito: "Federica è concentrata nello sport. La sua scelta oggi è solo e unicamente il nuoto".

Una dichiarazione quella dello staff di Federica Pellegrini che conferma a suo modo una crisi iniziata dopo l'estate e venuta alla luce quando Filippo Magnini non ha seguito la fidanzata in Canada per i Mondiali in vasca corta. Il settimanale diretto da Signorini ora ha rivelato la rottura in esclusiva contattando il nuotatore che si è nascosto dietro a un "Non mi va di parlarne, chiedete a Federica cos'è successo". I primi sentori di una crisi tra i due erano stati paventati ad ottobre quando sui social, usati spesso dai due, non erano più state postate foto insieme.

La frattura questa volta tra i due sembra più profonda e la dichiarazione del portavoce della Pellegrini non lascia ben sperare: "In questo momento Federica sta cercando di mantenere una concentrazione forte e decisa nello sport. Se avesse pensato alla famiglia o al matrimonio avrebbe fatto altre scelte. La sua scelta oggi è solo e unicamente il nuoto".

Magnini-Pellegrini, è rottura: "Chiedete a lei cos'è successo"

TAGS:
Pellegrini
Magnini
Crisi
Natale
Nuoto
Chi

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X