Europei, canottaggio: Italia scatenata a Glasgow, un argento e due bronzi

Tre medaglie nelle prime tre finali di giornata: Goretti d'argento e Guerra di bronzo nel singoli pesi leggeri, bronzo anche per Ruta e Oppo nel doppio pesi leggeri

Europei, canottaggio: Italia scatenata a Glasgow, un argento e due bronzi

Sono arrivate subito altre tre medaglie (e siamo a sei) per l'Italia del canottaggio agli Europei di Glasgow. A vincere la prima è stata Clara Guerra che ha conquistato il bronzo nel singolo pesi leggeri femminile (oro alla Bielorussia e argento alla Francia). Poco dopo Martino Goretti è stato protagonista di un argento per la gara maschile (oro alla Svizzera e bronzo alla Gran Bretagna). Bronzo per il doppio pesi leggeri.

SINGOLO PESI LEGGERI FEMMINILE
Arriva subito una medaglia per l'Italia, la quarta di questi Europei in programma a Glasgow per quanto riguarda il canottaggio. Ad aprire la giornata delle finali, con una luccicante medaglia di bronzo, è stata Clara Guerra che nelle acque scozzesi nel singolo pesi leggeri femminile è stata artefice di una splendida performance. La gara parte con la Guerra subito veloce ma a condurre la gara nella prima parte è la polacca Welna. Clara reagisce e ai 500 metri è addirittura in testa davanti alla Polonia e alla Francia. Si lotta e nel terzo quarto la gara diventa molto accesa con Bielorussia e Francia che attaccano l'azzurra costretta a cedere: oro alla Bielorussia di Alena Furman (7'41”60), argento alla Francia di Laura Tarantola (7'45”94) e ottimo bronzo per l'Italia di Clara Guerra (7'47”71).

SINGOLO PESI LEGGERI MASCHILE

L'Italia è scatenata e poco dopo arriva la seconda medaglia di giornata, la quinta complessiva di questi Europei in programma a Glasgow: la conquista Martino Goretti nel singolo pesi leggeri maschile con l'azzurro che inizia la gara ad alto ritmo, portandosi subito in testa con l'imbarcazione svizzera per condurre la gara. Le due imbarcazioni continuano a condurre anche ai 1500 metri con la Svizzera avanti di un secondo da Goretti che inizia spingere per cercare l'oro. Grande sforzo per l'azzurro che non riesce dell'impresa e alla fine cede e difende l'argento chiudendo secondo: oro alla Svizzera di Michael Schmid (6'54”93), argento per l'azzurro Goretti (6'56”30) e bronzo per la Gran Bretagna di Samuel Mottram (6'57”18).

DOPPIO PESI LEGGERI MASCHILE
Stefano Oppo e e Pietro Willy Ruta sono i condottieri del doppio pesi leggeri italiano con gli azzurri che iniziano subito a grande ritmo e si porta in testa tenendo a distanza la Norvegia. Pian piano gli scandinavi accelerano e risale anche l'Irlanda dei fratelli O'Donovan. La Norvegia continua a inseguire gli azzurri e quando siamo ai 1500 metri si ritrova in testa davanti all'Italia che intanto battaglia con l'Irlanda per la medaglia d'argento. I fratelli O'Donovan spingono e alla fine hanno la meglio sugli azzurri: oro alla Norvegia di Kristoffer Brun e Are Strandli (6'20”85), argento per l'Irlanda di Gary e Paul O'Donovan (6'22”84) e splendido bronzo per i due italiani (6'23”32).

TAGS:
Clara Guerra
Europei
Pesi leggeri

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X