Wiggins mostruoso: il record dell'ora è suo

Sir Bradley percorre 54,526 km al Lee Valley Velo Park di Londra e polverizza il precedente primato di Dowsett

Wiggins mostruoso: il record dell'ora è suo

Straordinaria impresa di Bradley Wiggins che stabilisce il nuovo primato dell'ora ed entra nella leggenda del ciclismo: al Velodromo olimpico di Londra il 35enne corridore britannico del Team Sky, oro olimpico ai Giochi 2012, ha percorso la distanza di 54,526 chilometri migliorando di oltre un chilometro e mezzo (per la precisione 1589 metri) il precedente primato del connazionale Alex Dowsett, stabilito lo scorso 2 maggio a Manchester.

Bradley Wiggins iscrive il proprio nome nell’albo d’oro del record dell’ora affiancandosi a campioni come Fausto Coppi, Eddy Merckx, Jacques Anquetil, Francesco Moser e Miguel Indurain.
Chiusa la carriera su strada lo scorso aprile con la Parigi-Roubaix, il baronetto del ciclismo mondiale arricchisce così la sua già impressionante bacheca che conta già il Tour de France 2012, l’oro olimpico a cronometro a Londra 2012 e il Mondiale 2014, sempre a crono, a Ponferrada. Wiggins, 35 anni compiuti il 28 aprile, è il secondo ciclista più vecchio della storia a migliorare il record dell’ora. Il primato di anzianità resta sulle spalle di Jens Voigt che nel 2014 a Grenchen, in Svizzera, fece l’impresa a 43 anni. Il suo record rappresenta il secondo più ampio gap inflitto al precedente primatista: solo il francese Jules Dubois, nel 1984, riuscì a fare meglio migliorando di quasi tre chilometri il record del connazionale Henri Desgrange.

TAGS:
Ciclismo
Bradley wiggins
Record dell'ora

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X