Vuelta: Clarke si aggiudica la quinta tappa, Molard nuovo leader della corsa

Superati in volata Mollema e De Marchi, Kwiatkowski cede la maglia rossa

Vuelta: Clarke si aggiudica la quinta tappa, Molard nuovo leader della corsa

L'australiano della Education First Drapac Simon Clarke ha vinto la quinta tappa della Vuelta a Espana, la Granada-Roquetas de Mar, di 188.7 chilometri. L'australiano, protagonista di una fuga a tre, ha battuto in volata i compagni di avventura, l'olandese Bauke Mollema (Trek Segafredo) e il friulano Alessandro De Marchi (Bmc Racing Team). Per Clarke è la quinta vittoria in carriera, il secondo successo alla Vuelta. Il francese Rudy Molard (Groupama Fdj) è il nuovo leader della classifica generale e sfila la maglia roja dalle spalle del polacco Michal Kwiatkowski giunto con quasi 5 minuti di ritardo.

Nessuna parte pianeggiante per un continuo di salite e discese che si snodano per 188.7 km: la quinta tappa prende il via da Granada dopo lo spettacolare arrivo di ieri con la vittoria di King. Subito dopo il via i primi corridori iniziano a staccarsi, ma la tappa non regala la possibilità di impostare una fuga fin dai primi chilometri e il gruppo resta compatto. De Gendt e Geniez, dopo più di mezz’ora di corsa, sono i primi a trovare un vantaggio concreto, ma il distacco dura poco e vengono raggiunti tornando nel gruppo. I ritmi sono altissimi, anche Sagan e Nibali cercano di staccarsi senza trovare fortuna. Postlberger prova a staccarsi ma viene quasi immediatamente ripreso. De Marchi riesce a raggiungere il corridore di testa, ma il vantaggio resta minimo e si aggira sui 14”, sfortunato Viviani che fora poco prima del Gpm.

Dopo quasi due ore esplode la corsa: un piccolo gruppo si riaggancia ai fuggitivi con Molard e Pernsteiner a dettare il ritmo. Ben presto i primi calano di intensità e la testa diventa un folto gruppo di 25 corridori tra cui Conti e De Marchi. Resta staccato il gruppo maglia rossa con un ritardo che si attesta attorno ai 3’. De Marchi va all’attacco portandosi al comando. Mollema e Clarke partono all’inseguimento. La volata finale però diventa una lotta ristretta a tre soli corridori: alla fine la spunta Clarke, che supera Mollema e De Marchi conquistando la tappa. Al quarto posto Villella, Pellizzotti chiude nono e Conti 12esimo. Nelle retrovie Aru, 56esimo, e Nibali, 95esimo.

TAGS:
Altrisport
Ciclismo
Vuelta
Clarke
Molard

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X