Tour 2016, 5a tappa: impresa Van Avermaet, vittoria e maglia gialla

Il belga, in fuga dai primi chilometri, trionfa in solitaria ed è il nuovo leader della classifica. Contador si stacca dai migliori, crolla Nibali

Greg Van Avermaet (Ansa)

Greg Van Avermaet firma la prima impresa del Tour de France 2016 vincendo la 5a tappa, di 216 chilometri da Limoges a Le Lioran e conquistando la maglia gialla. Il belga della Bmc, all'attacco fin dai primi chilometri, si sbarazza sulle salite finali dei compagni di fuga. Secondo posto per Thomas De Gendt, terzo Rafa Majka. Il gruppo dei migliori, composto da Quintana, Froome e Aru arriva a oltre 5’. Si stacca Contador, crolla Nibali.

Fin dalle prime battute scatta la fuga di giornata composta da ben 9 corridori tra cui Rafa Majka. A meno 120 dal traguardo restano in 3 al comando: Andriy Grivko (Astana Pro Team), Greg Van Avermaet (BMC Racing Team) e Thomas De Gendt (Lotto Soudal) accumulano un vantaggio di oltre 15 minuti su un gruppo maglia gialla troppo attendista, 2'20" sugli altri 6 attaccanti.

Sulle prime rampe la Movistar si mette in testa al gruppo dei migliori imprimendo un ritmo forsennato. Le vittime del forcing sono la maglia gialla Sagan, Nibali e Landa. Sul Col du Perthus Van Avermaet lascia sul posto de Gendt (Grivko si era già staccato) e si lancia tutto solo verso il traguardo. Il belga della Bmc percorre gli ultimi 20 chilometri in solitaria prima del trionfo a Le Lioran. Per il fiammingo si tratta della 25esima vittoria da professionista, la seconda al Tour dopo la 13esima tappa conquistata lo scorso anno. De Gendt chiude secondo a 2'34", terzo Majka a 5'04".

Il gruppo dei migliori composto da Quintana, Aru e Froome arriva a 5'07" mentre sull'ultima salitella finale si stacca Contador, ancora dolorante per le cadute dei giorni scorsi, e perde una trentina di secondi dai diretti rivali. Giornata da dimenticare per Nibali che esce di classifica chiudendo a +13'45": in casa Astana, dunque, la gerarchia è chiara con Aru leader e lo Squalo dello Stretto, non al top dopo la vittoria del Giro, nel ruolo di gregario. Van Avermaet strappa a Sagan la maglia gialla e ha ora un vantaggio di 5'11" nella generale su Alaphilippe e di 5'13" su Valverde. Aru, Froome e Quintana a 5'17".

L'ORDINE D'ARRIVO

1. Greg Van Avermaet (Bel) 5:31:36
2. Thomas De Gendt (Bel) + 0:02:34
3. Rafal Majka (Pol) + 0:05:04
4. Joaquim Rodriguez (Spa) st
5. Daniel Martin (Irl) + 0:05:07
6. Bartosz Huzarski (Pol) st
7. Julian Alaphilippe (Fra) st
8. Adam Yates (GBr) st
9. Christopher Froome (GBr) st
10. Tejay Van Garderen (USA) st

LA CLASSIFICA GENERALE

1. Greg Van Avermaet (Bel) 25:34:46  
2. Julian Alaphilippe (Fra) + 0:05:11  
3. Alejandro Valverde (Spa) + 0:05:13  
4. Joaquin Rodriguez (Spa) + 0:05:14  
5. Christopher Froome (GBr) + 0:05:17  
6. Warren Barguil (Fra) st  
7. Nairo Quintana (Col) st  
8. Fabio Aru (Ita) st  
9. Pierre Rolland (Fra) st  
10. Daniel Martin (Irl) st

TAGS:
Tour de france
Ciclismo
5a tappa
Van Avermaet