Tour 2015, 13a tappa: Van Avermaet di potenza, Sagan ancora beffato

Il belga della Bmc batte in volata il corridore slovacco che resta a caccia del primo successo in questa Grande Boucle

Greg Van Avermaet vince la 13a tappa del Tour de France 2015 di 198 chilometri da Muret a Rodez, staccando in volata Peter Sagan. Il belga della Bmc taglia per primo il traguardo posto su una salita di 500 metri e beffa così lo slovacco della Tinkoff-Saxo, ancora una volta piazzato e a caccia del primo successo in questa Grande Boucle. Non cambia nulla in classifica generale con i big (compreso Nibali) arrivati insieme alla maglia gialla Froome.

Dopo le fatiche delle tre tappe sui Pirenei, il Tour vive una frazione contraddistinta da continui sali-scendi, percorso ideale per una fuga da lontano. E così dopo pochi chilometri si crea un sestetto al comando composto da Nathan Haas, Wilco Kelderman, Cyril Gautier, Thomas De Gendt, Alexandre Geniez e Pierre-Luc Perichon. La Tinkoff-Saxo di Sagan, tra i favoriti di giornata, si mette in testa al gruppo per ricucire il gap sugli attaccanti. De Gendt, Gautier e Kelderman vengono ripresi soltanto all'ingresso del muro finale. A questo punto entra in scena Van Avermaet che instaura e vince un duello rusticano con Sagan, che si arrende solo negli ultimi metri. A 7 secondi arrivano tutti i migliori insieme alla maglia gialla che resta saldamente sulle spalle di Froome.

TAGS:
Ciclismo
Tour

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X