Sagan no limits: a Rio correrà in mountain bike

Il campione del mondo su strada ha chiesto al suo Paese di iscriverlo alla prova cross-country della Mtb

Sagan, Foto da Twitter

Peter Sagan non smette mai di stupire. Basta dargli una bicicletta e lo spettacolo è garantito. Non solo su strada, a quanto pare. Vista la difficoltà della prova olimpica di Rio de Janeiro, il campione slovacco ha chiesto infatti al suo Paese di iscriverlo alla prova cross-country della Mountain bike dei Giochi. Un ritorno alle origini per il Sagan, che nel 2008 aveva conquistato il Mondiale juniores Mtb in Val di Sole.

Istrionico e unico nel suo genere, dunque, Peter Sagan ha deciso di stupire tutti un'altra volta, inforcando non una bici da strada, ma una mountain bike. Un progetto avviato in gran segreto già a gennaio, per cui il Comitato olimpico slovacco ha dato carta bianca. L'appuntamento per la prova di Mtb è fissato per domenica 21 agosto. E tutti gli occhi saranno puntati su Sagan.

TAGS:
Peter Sagan
Olimpiadi
Rio
Mountain bike