Milano-Sanremo 2017: colpo Kwiatkowski, Sagan beffato

Il campione del mondo dà spettacolo sul Poggio ma viene beffato dal polacco al fotofinish. Terzo Alaphilippe

E' Michal Kwiatkowski il vincitore della Milano-Sanremo 2017! Il polacco del Team Sky la spunta al fotofinish sul traguardo di via Roma beffando il campione del mondo Peter Sagan, secondo, e il francese Julian Alaphilippe, terzo. Grande rammarico per Sagan, il grande favorito della vigilia, che dà spettacolo e spacca la corsa sul Poggio portandosi dietro i due avversari, ma poi deve arrendersi in volata.

ZoomDisattiva slideshow
Foto 1
Foto 2

Lapresse

Foto 3

Lapresse

Foto 4

Lapresse

Foto 5

Lapresse

Foto 6

Lapresse

Foto 7

Lapresse

Foto 8

Lapresse

Foto 9

Lapresse

Foto 10

Lapresse

Foto 11

Lapresse

Foto 12

Lapresse

Foto 13

Lapresse

Foto 14

Lapresse

Foto 15

Lapresse

Foto 16

Lapresse

Foto 17

Lapresse

Foto 18

Lapresse

Foto 19

Lapresse

Foto 20

Lapresse

Foto 21

Lapresse

Foto 22

Lapresse

Foto 23

Lapresse

Foto 24

Lapresse

Foto 25

Lapresse

Foto 26

Lapresse

Foto 27

Lapresse

Foto 28

Lapresse

Foto 29

Lapresse

Foto 30

Lapresse

Foto 31

Lapresse

Foto 32

Lapresse

Foto 33

Lapresse

Foto 34

Lapresse

Foto 35

Lapresse

Foto 36

Lapresse

Foto 37

Lapresse

Foto 38

Lapresse

Foto 39

Lapresse

Foto 40

Lapresse

Foto 41

Lapresse

Foto 42

Lapresse

Foto 43

Lapresse

Foto 44

Lapresse

Foto 45

Lapresse

Foto 46

Lapresse

Foto 47

Lapresse

Foto 48

Lapresse

Foto 49

Lapresse

Foto 50

Lapresse

Foto 51

Lapresse

Foto 52
Foto 53
Foto 54
Foto 55
Foto 56
Foto 57
Foto 58
Foto 59
Foto 60
Foto 61
Foto 62
Foto 63
Foto 64
Foto 65

La Milano-Sanremo 2017, la classicissima di primavera, la prima classica monumento della stagione, regala spettacolo per tutti i suoi interminabili 291 km. Dopo una fuga iniziale, esauritasi sulla Cipressa, ci provano il belga Wellens e Cattaneo ma vengono subito riassorbiti. Sull'ultima asperità, il Poggio, davanti è Tom Dumoulin a fare il forcing ma quando l'olandese esaurisce il suo compito, c'è un momento di empasse: lì, a sorpresa, scatta il grande favorito, il campione del mondo Peter Sagan, che se ne va da solo con una rasoiata.

Rispondono il polacco Kwiatkowski e il francese Alaphilippe, uscito in grande forma dalla Parigi-Nizza, e il terzetto si invola verso Sanremo, staccando il gruppo. Sagan fa il ritmo, solo il polacco gli dà qualche cambio, e così si arriva alla volata finale. Lo slovacco è favorito, attacca per primo ma da dietro arriva Kwiatkowski che con un colpo di reni lo beffa al fotofinish, terzo è Alaphilippe, apparso da subito quello con meno energie.

Successo di prestigio per Kwiatkoswki, campione del mondo 2014 a Ponferrada e quest'anno vincitore alla Strade Bianche. Ancora una beffa per Peter Sagan, secondo come nel 2013 dietro Ciolek dopo un grande spettacolo: soprattutto la Milano-Sanremo resta stregata per il campione del mondo visto che l'ultimo a vincere la classicissima con la maglia iridata è stato Beppe Saronni nel 1983.

TAGS:
Ciclismo
MilanoSanremo

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X