Giro: Izaguirre "Non ho sprecato l'occasione". Jungels "Temevo di perdere la maglia rosa"

Lo spagnolo: "Tappa durissima, Visconti il rivale più pericoloso"

Izaguirre, foto Lapresse

"Sono veramente contento per questa vittoria. Ho avuto una buona occasione e non l'ho sprecata". Grande soddisfazione per Gorka Izaguirre, vincitore dell'ottava tappa del Giro. "È stata durissima, sono riuscito ad andare in fuga, il ritmo è sempre stato altissimo - ha proseguito lo spagnolo della Movistar - Visconti era il rivale più pericoloso". La maglia rosa Jungels, caduto in discesa: "Ero nervoso, ho temuto di perdere la maglia".

"Sapevamo che sarebbe stata una tappa combattuta. Credo sia stata una bella tappa anche per i telespettatori - ha aggiunto Jungels - Non mi aspettavo l'attacco di Landa ma credo sia stato un'attacco diretto più agli altri team che non a me. Mancava ancora tanto al traguardo. Sono caduto in discesa a 35km dalla fine, una mia distrazione fortunatamente senza conseguenze".

TAGS:
Ciclismo
Giro d'italia
8.a tappa

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X