Giro della Toscana 2017: Guillaume Martin trionfa in solitaria

Il corridore della Wanty-Groupe Gobert si aggiudica anche la classifica generale della corsa

Giro della Toscana 2017: Guillaume Martin trionfa in solitaria

Guillaume Martin è il grande protagonista della seconda e ultima tappa del Giro della Toscana 2017. Il francese, grazie ad uno scatto perentorio nel finale, si impone in solitaria, tagliando indisturbato il traguardo di Volterra. Alle sue spalle si piazza in seconda posizione Giovanni Visconti, che si aggiudica la volata con Cattaneo e Ferrari. Grazie a questo successo il corridore della Wanty-Groupe Gobert si aggiudica anche la classifica generale.

Un successo che vale doppio per Guillaume Martin. Il ciclista francese, classe 1993, vince la seconda tappa e la classifica generale del Giro della Toscana 2017, giunto alla sua seconda edizione. Il 24enne ha staccato nel finale Visconti, che ha chiuso in seconda posizione, seguito dal gruppetto composto da Mattia Cattaneo (Androni-Sidermec) e Fabricio Ferrari (Caja Rural-Seguros RGA).

La seconda tappa si accende quando mancano 165 chilometri al traguardo con sette uomini in fuga: Federico Zurlo (UAE Team Emirates), Alessandro Tonelli (Bardiani-CSF), Jacopo Mosca (Wilier-Selle Italia), Danilo Napolitano (Wanty-Groupe Gobert), Igor Boev (Gazprom-RusVelo), Matthias Krizek (Tirol Cycling Team), Fabricio Ferrari e Josu Zabala (CajaRural-RGA). Il vantaggio dei fuggitivi arriva anche a toccare i 4', ma anche gli ultimi a resistere, Zurlo, Tonelli, Mosca e Ferrari, vengono ripresi sull’ultima salita verso il traguardo. Grazie alla vittoria odierna, Martin si aggiudica anche la classifica generale proprio davanti a Visconti, Cattaneo, Vincenzo Nibali (Bahrain-Merida) ed Egan Bernal (Androni-Sidermec), che hanno chiuso nel gruppetto degli inseguitori.

TAGS:
Martin
Ciclismo
Giro di Toscana

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X