Delfinato, 7a tappa: crolla Nibali, Froome dà spettacolo

Il britannico del Team Sky vince a Saint-Gervais Mont Blanc. Tejay Van Garderen strappa la maglia gialla al siciliano dell'Astana

Froome, foto Afp

Nel Giro del Delfinato è durata solo un giorno la leadership della classifica generale di Vincenzo Nibali. A trionfare nella settima tappa da Montmelian a Saint-Gervais Mont Blanc è Chris Froome che stacca tutti sulla salita finale e dimostra di avere una forma invidiabile in vista del Tour. L'americano Tejay Van Garderen, giunto secondo a 17" da Froome, riconquista la maglia gialla. Nibali accusa un ritardo di quasi 4 minuti sul traguardo.

La settima tappa entra nel vivo sull'ultima salita che porta al traguardo di Saint-Gervais Mont Blanc. Il forcing del Team Sky miete vittime importanti: il primo a crollare è Vincenzo Nibali, costretto a salire col suo passo insieme al compagno in Astana Michele Scarponi. Davanti Froome prende in mano la situazione e si porta al comando della frazione assieme a Van Garderen. L'americano riesce a tenere le ruote del britannico-keniota fino a 1,5 km dall'arrivo: da qui in avanti Froome stacca il compagno di fuga e si invola tutto solo verso il successo finale. Van Garderen però resiste e chiude a soli 17 secondi riconquistando la maglia gialla, persa nella giornata di ieri. Frome è comunque secondo nella generale a +18", terzo Rui Costa a +1'10". Nibali arriva con un ritardo di quasi 4 minuti da Froome.

TAGS:
Giro del delfinato
Ciclismo
Nibali
Froome

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X