Coppa Sabatini: a Pasqualon la 65esima edizione

Il vicentino ha vinto davanti a Colbrelli e Gavazzi in volata sul traguardo di Peccioli

Coppa Sabatini: a Pasqualon la 65esima edizione

Andrea Pasqualon, della squadra Wanty-Groupe Gobert, ha vinto in volata la Coppa Sabatini 2017. Per il velocista vicentino si tratta della sesta vittoria in carriera. Pasqualon ha sconfitto in volata Sonny Colbrelli, Bahrain-Merida, mentre a completare il podio è stato Francesco Gavazzi, Androni-Sidermec. Arrivo agitato, con la Bahrain che ha protestato perché Pasqualon avrebbe chiuso Colbrelli. La giuria ha confermato il podio.

Una Coppa Sabatini, quella del 2017, caratterizzata dalla fuga, partita da lontano, di 7 corridori: Eugert Zhupa della Wilier-Selle Italia, Alessandro Tonelli della Bardiani-CSF, Andrea Vendrame della Androni-Sidermec, Hideto Nakane della NIPPO-Vini Fantini, Oscar Pelegri della Caja Rural-Seguros RGA, Daniel Turek della Israel Cycling Academy e Patrick Gamper per il Tirol Cycling Team. La mancanza di risposta del gruppo ha portato il divario a crescere, e anche parecchio, facendo credere che fosse quasi impossibile il ritorno in gara di molti corridori. Negli ultimi chilometri però, sotto la guida dell'UAE Team Emirates e di Bahrain-Merida il gap è calato fino alla volata finale dove il veneto Andrea Pasqualon è stato il più veloce di tutti, bruciando perfino il favorito Sonny Cobelli, colpevole di aver forzato lo sprint finale partendo troppo presto, riuscendo comunque ad arrivare davanti a Francesco Gavazzi, salito sul gradino più basso del podio.

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X