Ciclismo, Vogel paralizzata dopo la caduta: "Non posso più camminare"

La campionessa olimpica tedesca di pista è tornata a parlare dopo l'incidente di giugno

Ciclismo, Vogel paralizzata dopo la caduta: "Non posso più camminare"

Kristina Vogel è rimasta paralizzata alle gambe dopo la caduta in allenamento dello scorso 26 giugno. La tedesca, due ori e un bronzo tra Londra 2012 e Rio 2016 nel ciclismo su pista, ha spiegato la sua situazione a der Spiegel: "È una merda. Comunque la si voglia dire, non posso più camminare". La Vogel si era scontrata con un altro sprinter sulla pista di Cottbus ed era stata immediatamente operata.

"Non posso più camminare e questa situazione non può più mutare. Ma cosa devo fare se non guardare avanti? Penso che prima accetto questa condizione, meglio potrò gestirla". Forza Kristina.

TAGS:
Vogel
Ciclismo
Caduta
Paralizzata

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X