Ciclismo: ferito a un'ala il pappagallo amico di Scarponi

Franky è stato investito da un'auto venerdì scorso

Franky, il pappagallo femmina che accompagnava nei suoi allenamenti Michele Scarponi, lo sfortunato ciclista deceduto il 22 aprile 2017 dopo essere stato travolto da un furgone mentre pedalava è stato investito venerdì scorso da un’automobile. Nell'impatto con l'auto, il pennuto si è spezzato un osso dell'ala destra. Come riporta il Corriere.it, le condizioni della pappagallina sono buone: dopo l'operazione potrebbe tornare a volare.

Di proprietà di Giacomo Luchetta (un caro amico di Michele, titolare di un garage-officina), Franky a Filottrano, dove tutti conoscono tutti, è una specie di istituzione. Fa quindi, ancora più specie, che l'automobilista che lo ha investito non si sia fermato a soccorrerlo. Cosa che, per fortuna, ha fatto un passante; una volta riconosciuto, lo ha riconsegnato al proprietario che a sua volta lo ha portato all’ospedale veterinario. Ora sarà operato e dovrebbe anche riuscire a tornare a volare.

QUANDO SCARPONI SI ALLENAVA CON FRANKY

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X