Ciclismo, Froome ha nel mirino la Tirreno-Adriatico

L'inglese: "Sono qua per vincerla". Nibali: "Non ho grandi ambizioni"

Ciclismo, Froome ha nel mirino la Tirreno-Adriatico

Alla vigilia della 53.ma edizione della Tirreno-Adriatico, che scatterà con la crono (21,5 km) di Lido di Camaiore, Chris Froome non nasconde il proprio obiettivo: "Negli ultimi anni mi sono concentrato più sul Tour e il mio programma di allenamenti era tarato sulla corsa francese - spiega il corridore sudafricano -. Nel 2013 mi piazzai alle spalle di Nibali. Adesso sono qua per vincerla".

La 'Corsa dei due mari' quest'anno propone al via i più grandi nomi del ciclismo mondiale: da Froome a Nibali e poi ancora Dumoulin, Uran, Bardet, Aru, Porte, Landa, Lopez, Yates, Dennis e Thomas, tutti in lotta per la vittoria finale. "La condizione alla vigilia di questa gara è sempre un punto di domanda - spiega Nibali -. Un problema a inizio stagione ha ritardato la mia preparazione. Mi presento al via in punta di piedi, non ho grandi ambizioni. Vedremo giorno dopo giorno cosa potrò fare".

Il tricampione del mondo Sagan, Van Avermaet, Kwiatkowski, Gilbert, Ulissi, Hagen, Gaviria, Cavendish, Ewan e Matthews andranno invece in cerca di una vittoria di tappa. "Sarà sicuramente una Tirreno-Adriatico diversa per me - dice Sagan -. In passato avevo corso di più prima di questa gara, incluso in Qatar, Oman o Argentina. Il mio programma è cambiato, anche se non di molto. Questa gara è il vero inizio della mia stagione, penso alla classifica a punti".

TAGS:
Altrisport
Ciclismo
TirrenoAdriatico
Froome
Nibali

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X