Maratona di Gerusalemme, Calcaterra sesto e primo degli europei

Città blindata, oltre mille poliziotti hanno vigilato sull'evento

Una goccia di azzurro bagna la maratona di Gerusalemme. È quella di Giorgio Calcaterra, sesto (2h 42" 47") e primo atleta europeo al traguardo dietro a cinque atleti kenioti. Il successo è andato a Shadrack Kipkogey, che ha chiusto con il tempo di 2h 16' 33". Alla "Jerusalem City Marathon" hanno partecipato 25.000 atleti israeliani e 2.500 stranieri. Si è corso in una città blindata, con oltre mille poliziotti a vigilare sulla sicurezza.

TAGS:
Giorgio calcaterra
Maratona di gerusalemme