Juve, solidarietà alla Osakue: "Forza Daisy, in bocca al lupo"

Il presidente del Coni Malagò: "Evidente atto di inciviltà. Poteva andare molto peggio"

"Un atto di inciviltà". Il presidente del Coni, Giovanni Malagò, ha condannato l'aggressione subita da Daisy Osakue, la 22enne discobola e pesista italiana di origini nigeriane bersagliata con uova da un gruppo di ragazzi nella notte. "Poteva andare molto peggio, ma mi sembra evidente il pessimo gesto". Solidarietà anche dalla Juventus per la ragazza: "Forza Daisy, in bocca al lupo" ha twittato la società bianconera. La Osakue andrà all'Europeo.

La pallavolista Diouf: "L'Italia sta tornando al medioevo"
"L'Italia non si rende conto che sta tornando al Medioevo, invece di andare avanti...". Così la pallavolista di colore, Valentina Diouf, simbolo della Nazionale per anni, parla all'Ansa del'aggressione a Moncalieri della discobola Daisy Osakue. "L'episodio mi ha toccata particolarmente - aggiunge -. Spero che tutti questi casi che si stanno verificando, perché ormai ce n'è uno al giorno, siano finiti e non l'inizio di qualcosa perché l'Italia non se ne rende conto".

TAGS:
Daisy osakue
Solidarietà
Juventus
Malagò
Coni

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X