Atletica, Tamberi rischia una nuova operazione

Si allungano i tempi di recupero del fuoriclasse del salto in alto

foto LaPresse

Non trova pace Gianmarco Tamberi. Il recupero dalla rottura dal tendine della caviglia il 15 luglio a Montecarlo subisce un importante contrattempo. A raccontarlo a Sky Sport 24 è stato l'azzurro di salto in alto: "Ho lavorato duramente - le parole - ma molto probabilmente dovrò tornare sotto i ferri. La caviglia sinistra fa ancora male e la colpa è di un ossicino che si è staccato e nel 90% dei casi l'operazione è l'unica soluzione".

L'esito della risonanza non è stato dei più confortanti ma il campione del mondo indoor non si deprime e aggiunge: "Prima mi sottoporrò ad altri consulti, voglio che i migliori specialisti italiani si confrontino intorno a un tavolo. Se l’operazione si renderà necessaria sarà in artroscopia, durerà 40 minuti, dopo quindici giorni potrò riprendere a corricchiare e dopo un mese ad allenarmi a pieno regime. Voglio continuare a sperare nella partecipazione ai Mondiali di Londra, ma la strada sarà tutta in salita".

TAGS:
Tamberi
Atletica
Locatelli
Mondiali di Londra

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X