Atletica, Mondiali: Bolt stacca anche Lewis, il più medagliato di sempre

Con l'oro nei 100 a Pechino, il giamaicano sale a quota 11 podi

Atletica, Mondiali: Bolt stacca anche Lewis, il più medagliato di sempre

Non ce n'è per nessuno. Più forte di tutto. Oltre tutto. Gli acciacchi. I pronostici. I timori di milioni di fan che, per una volta almeno, hanno dovuto fronteggiare il dubbio. Nulla da fare anche per Gatlin. Il dominatore della stagione. Fino ad oggi almeno. Fino al momento clou. Bolt è sempre il re, il dominatore della velocità: davanti a tutti, adesso davanti anche al mito Lewis. Sì. Proprio Carl Lewis! Perché da oggi, il giamaicano è anche l'atleta con più medaglie nella storia dei Mondiali di Atletica (rassegna che oggi si tiene ogni due anni a differenza dei quattro dei tempi di re Carl che, a onor del vero, gareggiava però anche nel lungo): 11 quelle di Bolt contro le 10 del mito statunitense 

Con l'ultima medaglia sui 100 metri a Pechino, sono 9 quelle d'oro (le altre due d'argento a Osaka) contro le 8 di Lewis (più una d'argento e una di bronzo): con i 200 metri e la 4x100 ancora da correre un bottino destinato a crescere e una distanza che salvo sorprese si allargherà ulteriormente. Insomma: Berlino, Daegu (dove una falsa partenza gli tolse un'altra sicura medaglia), Mosca e Pechino, il signore dell'atletica è sempre lui. Usain Bolt.

TAGS:
Bolt
Lewis
Mondiali

Argomenti Correlati

CLICCATE E VOTATE

Mondiali di Atletica, Bolt più medagliato di Carl Lewis: chi il più grande?

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X