Sci nautico paralimpico, Daniele Cassioli in un romanzo: "Il Vento Contro"

Il fuoriclasse azzurro, 22 volte campione del mondo, pubblica il suo primo libro: "Ciò che appare come un ostacolo invalicabile, può trasformarsi nel nostro trampolino di lancio e così tutto diventa possibile..."

di CESARE ZANOTTO
Sci nautico paralimpico, Daniele Cassioli in un romanzo: "Il Vento Contro"

Esiste un preciso momento in cui la vita di ognuno di noi può cambiare, in meglio, per sempre. Un momento dopo il quale nulla è più come prima. Un cambio di prospettiva rivoluzionario, che accade esattamente nell'istante in cui prendi l'esperienza più dura che ti sia capitata e la trasformi nell'impulso più importante, profondo e decisivo per raggiungere qualsiasi traguardo tu abbia dentro al cuore.
E' la storia di Daniele Cassioli, nato cieco 32 anni fa e diventato il più grande sciatore nautico paralimpico di tutti i tempi con 22 medaglie d'oro ai Mondiali e 25 ori agli Europei. La storia di un campione di vita racchiusa nel suo primo libro: "Il Vento Contro".

Sci nautico paralimpico, Daniele Cassioli in un romanzo: "Il Vento Contro"

Un romanzo, uscito ufficialmente il 9 ottobre ed edito da De Agostini, che trae grande ispirazione dalla vita di Daniele e da tutte le esperienze accadute a un ragazzo nato senza la vista. "Una problematica di questo tipo, nonostante sia grossa e mi abbia causato anche tanto dolore e tanti momenti difficili, mi ha permesso sicuramente di crescere e di essere una persona migliore - racconta Cassioli a Sportmediaset.it -. Nel libro si tratta la tematica della disabilità e della cecità, ma non solo".

Il Vento Contro, infatti, può essere fonte d'ispirazione per chiunque. "Incontro migliaia di persone nelle scuole, nelle aziende, durante eventi di ogni tipo - spiega il campione paralimpico -. E mi sono reso conto che tutti possiamo avere un problema che diventa grande dentro di noi. Una debolezza. Un qualcosa che ci fa sentire meno forti di quello che in realtà siamo. Il segreto invece è partire da noi stessi. E quando iniziamo ad affrontare con leggerezza e determinazione qualsiasi sfida la vita ci metta di fronte, a quel punto ognuno di noi può essere a suo modo invincibile con il proprio vento contro. Il titolo nasce proprio da questo: il vento contro evoca qualcosa che ci ostacola, però questo vento contro in molte situazioni ci fa crescere e ci migliora. Quindi molte volte, ciò che in prima battuta ci appare come un ostacolo invalicabile, in realtà può essere quel vento contro che si trasforma nel nostro trampolino di lancio per diventare migliori e felici".

Sci nautico paralimpico, Daniele Cassioli in un romanzo: "Il Vento Contro"

IL PROGRAMMA DELLE PRESENTAZIONI
"Il Vento Contro", nelle librerie dal 9 ottobre e acquistabile online, verrà presentato durante diversi appuntamenti in tutta Italia. Ecco il programma con le prime date:

- 13 ottobre a Varese, libreria Ubik - ore 18.
- 13 ottobre a Gallarate (Varese), Teatro Condominio - ore 21.
- 16 ottobre a Milano, Rizzoli Galleria - ore 18:30.
- 18 ottobre a Como, libreria Ubik - ore 18.
- 22 ottobre a Roma, Centro Regionale Sant'Alessio - ore 16:30. 

TAGS:
Altrisport
Daniele cassioli
Il vento contro
Sci nautico
Sport paralimpico

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X