Paralimpiadi 2018, si comincia: l'Italia sfila con il portabandiera Florian Planker

Inaugurati i Giochi a PyeongChang: stanotte si inizia subito a fare sul serio con Bertagnolli e il para ice hockey

di CESARE ZANOTTO

In Corea del Sud sono ufficialmente scattate le Paralimpiadi 2018, inaugurate con una suggestiva cerimonia d'apertura allo Stadio Olimpico di PyeongChang. L'Italia, guidata dal nostro portabandiera Florian Planker, è pronta a stupire dopo la deludente edizione di Sochi 2014, dove gli azzurri chiusero con zero medaglie all'attivo. Sono 26 gli atleti italiani che saranno impegnati in gara fino al prossimo 18 marzo.

Stanotte si inizierà subito a fare sul serio con lo sci alpino e il para ice hockey. Il nostro Giacomo Bertagnolli, atleta ipovedente, all'1:30 gareggerà nella discesa libera con la guida Fabrizio Casal e le speranze sono importanti, visto il podio è decisamente possibile. Attenzione anche a Davide Bendotti nella categoria "standing" mentre alle 4:00 toccherà ai ragazzi dell'hockey su ghiaccio, che se la vedranno con la Norvegia: una partita subito decisiva per le ambizioni di medaglia degli azzurri. Nei prossimi giorni vedremo poi all'opera anche i quattro azzurri dello snowboard (Luchini, Pozzerle, Cavicchi e Priolo) e Cristian Toninelli, unico azzurro a difendere i nostri colori nello sci nordico.

TAGS:
Paralimpiadi 2018
Pyeongchang
Florian planker
Italia
Para ice hockey
Snowboard
Sci alpino
Bertagnolli

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X