Nfl: Broncos subito protagonisti, Panthers di nuovo ko

Denver batte 21-20 Carolina all'esordio stagionale in quello che era il rematch dell'ultimo Super Bowl

Broncos, foto AFP

La nuova stagione Nfl riparte allo stesso modo in cui si era conclusa la scorsa con i Broncos che battono 21-20 i Panthers nel rematch del Super Bowl 50. Dopo il ritiro di Peyton Manning, Denver si affida al 27enne quarterback Trevor Siemian che lancia 178 yards con un touchdown e due intercetti. Il match si decide a quattro secondi dalla fine quando Graham Gano fallisce un field goal dalle 50 yards che avrebbe regalato la vittoria a Carolina.

Nella bolgia dello Sports Authority Field at Mile High esaurito in ogni settore, i Broncos fanno il loro ingresso trionfale dopo la conquista del Super Bowl ma iniziano col freno tirato lasciando spazio alle iniziative dei Panthers che si portano avanti sul 17-7 dopo due quarti. A questo punto della gara i campioni in carica della Nfl alzano una vera e propria barricata riuscendo a bloccare il qb di Carolina, Cam Newton (194 Yds, 1 Td e 1 intercetto), attraverso l'ottimo lavoro difensivo di Von Miller. Si arriva così al quarto parziale con i Broncos che mettono a segno 14 punti (due touchdown di Anderson) contro i 3 degli avversari. A quattro secondi dalla fine, però, si stava per concretizzare la beffa per i padroni di casa: field goal per i Panthers dalle 50 yards. Sul pallone va Gano che, dopo averne realizzati 4 durante l'incontro, fallisce quello decisivo.

TAGS:
Sport usa
Nfl
Broncos

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X