Lampo Petrosyan, trionfo Peritore e Sakara cede a Carvalho

Mandela Forum tutto esaurito per lo show di kickboxing e mma

Lampo Petrosyan, trionfo Peritore e Sakara cede a Carvalho

Mandela Forum tutto esaurito per il ritorno a Firenze di “Oktagon Bellator”, prestigioso gala internazionale di sport da combattimento che ha infiammato migliaia di appassionati del genere con le più grandi stelle mondiali di kickboxing e mma, 15 incontri tra ring e gabbia che hanno visto tra i protagonisti più attesi Alessio Sakara, Armen Petrosyan e Gloria Peritore: nelle Victory World Series Armen Petrosyan ha conservato il titolo mondiale ISKA nei 70 kg. regolando in meno di un minuto il romeno Amansio Paraschiv per ko alla prima ripresa con una ginocchiata fulminante. Medesimo destino, ma al contrario, per Alessio Sakara nella gabbia di Bellator MMA nel match clou contro il brasiliano Rafael Carvalho valevole per il titolo mondiale degli 84 kg.: il campione in carica ha centrato il colpo vincente nel primo round, mettendo al tappeto il legionario e conservando la cintura iridata.

Nelle Victory World Series trionfo per la beniamina di casa Gloria Peritore, che nel prestige fight del primo atto ha battuto ai punti la francese Lizzie Largiliere. Sfuma il titolo intercontinentale ISKA nei 72,5 kg. per Nando Calzetta, che ha ceduto il passo al francese Samy Sana: l’atleta transalpino che ha regolato ai punti il fighter teramano al termine di un incontro combattutissimo. Tra gli altri atleti toscani verdetto di parità per Enrico Carrara nella sfida di apertura contro il francese Djibril Ehouo, in Bellator Kickboxing significativa vittoria del fiorentino d’adozione Hamza Imane contro la star statunitense Kevin Ross, niente da fare invece per l’altro “toscano” Tony Zanko nella gabbia di Bellator MMA, sconfitto per sottomissione alla prima ripresa dal francese Gregory Babene. Lo show di Firenze si è chiuso ancora nel segno di un grande successo, impianto gremito in ogni ordine di posto, oltre 160 i paesi collegati col Mandela Forum: “E’ il secondo sold-out consecutivo che registriamo a Firenze – dichiara Carlo Di Blasi, patron di Oktagon - un successo che accredita questa tappa come una delle più importanti in Europa, se non nel mondo”.  Nel corso della serata è stata annunciata la prossima tappa di Oktagon-Bellator che sarà Roma il 7 luglio prossimo. Forse l'occasione del riscatto per Alessio Sakara.

I risultati degli incontri:

VICTORY WORLD SERIES - Thaiboxe Fight Code Rules
75 KG. - DJIBRIL EHOUO (FRA) vs. ENRICO CARRARA (ITA) > Parità
66 KG. - MATTEO TACCINI (ITA) vs. PHILIPPE SALMON (FRA) > Vince Salmon ai punti
54 KG. - GLORIA PERITORE (ITA) vs. LIZZIE LARGILIERE (FRA) > Vince Peritore ai punti
72,5 KG. - NANDO CALZETTA (ITA) vs. SAMY SANA (FRA) > Vince Sana ai punti
70 KG. - AMANSIO PARASCHIV (FRA) vs. ARMEN PETROSYAN (ITA) > Vince Petrosyan per ko al 1° round

BELLATOR KICKBOXING – Kickboxing
66,5 KG. - GABRIEL VARGA (CAN) vs. ROBERTO GHEORGHITA (SMR) > Vince Varga per ko tecnico al 2° round
84,5 KG. - JOE SCHILLING (USA) vs. FILIP VERLINDEN (BEL) > Vince Shilling ai punti
74 KG. - JOHN WAYNE PARR (AUS) vs. PIERGIULIO PAOLUCCI (ITA) > Vince Parr per ko tecnico al 3° round
68 KG. - HAMZA IMANE (ITA) vs. KEVIN ROSS (USA) > Vince Imane ai punti
78 KG. - GIANNIS BOUKIS (GRE) vs. RAYMOND DANIELS (USA) > Vince Daniels ai punti

BELLATOR MMA 190 – Mixed Martial Arts
70,5 KG. - BRANDON GIRTZ (USA) vs. LUKA JELCIC (CRO) > Vince Girtz per ko al 3° round
70 KG. - LEVA OVCHYNNIKOVA (UKR) vs. ALEJANDRA LARA AZUL (COL) > Vince Azul sottomissione terzo round
70,5 KG. - MIHAIL NICA (ML) vs. CARLOS MIRANDA (BRA) > Vince Miranda ai punti
84,5 KG. - TONY ZANKO (ALB) vs. GREGORY BABENE (FRA) > Vince Babene per sottomissione al 1° round
84 KG. - ALESSIO SAKARA (ITA) vs. RAFAEL CARVALHO (BRA) > Vince Carvalho per ko al 1° round 

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X