Olimpiadi: Italia, il piatto piange

Il portale Gracenote ci "assegna" cinque medaglie. E per l'oro...

Olimpiadi: Italia, il piatto piange

C'è una previsione ottimistica, figlia dell'entusiasmo di Malagò, e ce n'è una un po' più cauta e, soprattutto, maggiormente legata ai risultati dell'ultimo anno. Stiamo parlando del medagliere virtuale di PyeongChang 2018, la più classica delle previsioni olimpiche stilata, come accade sempre in vista dei Giochi, dalla piattaforma Gracenote. Secondo il portale, per andare ai fatti, l'Italia conquisterà, o potrebbe conquistare, in Corea la miseria di 5 medaglie piazzandosi al 15.imo posto del medagliere.

Non solo, perché Gracenote spiega anche come saranno suddivise: un oro a squadre, nella sprint a tecnica libera di fondo (Pellegrino-Nockler), due argenti (Moioli nello snowboard e Giovannini nel pattinaggio velocità) e due bronzi con lo slittino di Fischnaller e la discesa libera di Paris. Fine. Non granché per una spedizione che, ha sottolineato il presidente del Coni Malagò, "è numericamente la più forte che abbiamo mai avuto".

E in effetti la previsione del numero uno dello sport italiano è decisamente più ottimistica: "Oggi andare alle Olimpiadi è diventato complicato, quasi come vincere una medaglia. In certe discipline per qualificarsi ci sono dei criteri selettivi molto complessi. Per cui ragazzi e ragazze sono massacrati per ottenere il pass olimpico. Abbiamo molte frecce al nostro arco per andare a medaglia. Non sono assolutamente scaramantico. Il sogno è arrivare in doppia cifra, è chiaro che il sogno più grande è vincere l’oro. Noi a queste Olimpiadi siamo presenti in tutti gli sport tranne che nell’hockey su ghiaccio. Su 102 discipline abbiamo ottenuto il pass per disputare le gare in 95. Non abbiamo mai avuto una spedizione numericamente così forte. Ovviamente Torino a parte perché il Paese ospitante è qualificato di diritto a tutte le discipline“.

Sarà e, in effetti, è tutto possibile. Però dalla previsione alla realtà lo scarto non dovrebbe essere molto ampio. Ma medagliere virtuale, dicevamo. Per Gracenote saranno Giochi dominati dalla Germania, che ha in potenziale 40 medaglie (14 ori, 12 argenti, 14 bronzi). Alle spalle dei tedeschi ci sono la Norvegia (38 medaglie: 14-11-13), la Francia (24 medaglie: 10-8-6), gli Stati Uniti (29: 9-11-9) e il Canada (33: 7-12-14). La Corea del Sud, paese ospitante, dovrebbe correre per 10 medaglie, sette delle quali, però, d'oro esattamente come l'Austria. Noi, come detto, dovremmo accontentarci di un solo primo posto. Pochino, ovviamente. Ma sono solo pronostici, sorretti dai numeri ma pur sempre pronostici. Cosa accadrà a PyeongChang lo scopriremo solo vivendo.

TAGS:
Olimpiadi
Invernali
PyeongChang
Medagliere virtuale
Italia

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X