Ciclismo, Ivan Basso si ritira: "Non sono più competitivo"

Il corridore del team Tinkoff Saxo lascia il professionismo. In luglio gli era stato diagnosticato un tumore

C'è anche spazio per gli addii alla presentazione del Giro d’Italia 2016: Ivan Basso ha annunciato il ritiro dal ciclismo professionistico. “Ogni atleta sa che la sua luce non brillerà per tutta la carriera - ha esordito Basso sul palco di Expo - Inevitabilmente a un certo punto si fa sempre più fioca, è allora che l'atleta deve aver la saggezza di spegnerla”. A dare l'ufficialità è il team Tinkoff Saxo, ultima squadra di Basso.

ZoomDisattiva slideshow
Foto 1

IPP

Foto 2

IPP

Foto 3

IPP

Foto 4

IPP

Foto 5

IPP

Foto 6

IPP

Foto 7

IPP

Foto 8

IPP

Foto 9

IPP

Foto 10

IPP

Foto 11

IPP

Foto 12

IPP

Foto 13

IPP

Foto 14

IPP

Foto 15

IPP

Foto 16

IPP

Foto 17

IPP

Foto 18

IPP

Foto 19

IPP

Foto 20

IPP

Foto 21

IPP

Foto 22

IPP

Foto 23

IPP

Foto 24

IPP

Foto 25

IPP

Foto 26

IPP

Foto 27

IPP

Foto 28

IPP

Foto 29

IPP

Foto 30

IPP

Foto 31

IPP

Foto 32

IPP

Foto 33

IPP

Due volte vincitore del Giro, a metà luglio gli era stato diagnosticato un tumore al testicolo durante uno dei controlli di routine alla Grande Boucle. Due mesi di cure hanno da un lato debellato le cellule maligne, dall'altro accelerato la decisione di dire basta alle corse competitive: "Quando ho firmato per la Tinkoff-Saxo il mio obiettivo era aggiungere qualità al team, essere un valore e non un peso", ha aggiunto il 37enne. "Quando l'adrenalina cede il posto alla paura di non arrivare a fine gara è il momento di cambiare".

 

Non c'è rimpianto nelle parole di Basso: "Questo sport è una passione che coinvolge tutta la mia famiglia e che non mi lascerà, con il team stiamo già esplorando nuove opportunità: continuerò a occuparmi di ciclismo".
TAGS:
Ivan basso
Ciclismo
Ritiro

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X