Boxe, Joshua batte Parker ma solo ai punti: resta il super re dei massimi

Match deludente a Cardiff davanti a 78mila spettatori: l'inglese non riesce a mandare al tappeto il neozelandese e ora sfida Wilder

Boxe, Joshua batte Parker ma solo ai punti: resta il super re dei massimi

Al neozelandese Joseph Parker è riuscita solo metà impresa: non è andato al tappeto, ma si è dovuto arrendere alla superiorità del più forte pugile del mondo Anthony Joshua, per la prima volta, dopo 20 vittorie su altrettanti incontri, costretto ad aspettare il verdetto dei giudici (netto: due 118-110, il terzo 119-109) per poter festeggiare la riunificazione dei titoli Wba, Ibf e Wbo dei pesi massimi. A Cardiff, davanti a 78mila spettatori, match deludente con il britannico comunque sempre in controllo e apparso quasi inscalfibile.

In un incontro molto distante dal punto di vista spettacolare rispetto a quello che consacrò Joshua al mondo contro Wladimir Klitschko, si è comunque evidenziata la solidità dell'inglese, che avanti nel punteggio non ha mai messo a rischio la vittoria ai punti. "Non ho fatto una grandissima prestazione, ma ho lavorato molto bene con il jab sinistro e questo ha pagato - ha riconosciuto Joshua-. Lui è un pugile pericoloso ed ho preferito tenerlo alla larga. La mia prima volta ai punti? E' la boxe, può succedere di fare 12 round, e non va dimenticato che Parker è un ottimo pugile. Il futuro? Ho tre cinture, manca solo la Wbc...". All'orizzonte c'è la supersfida con Deontay Wilder.

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X