Nfl: i Patriots stendono i Broncos, i Cowboys volano

New England vince a Denver nonostante una prova non esaltante di Tom Brady, Dallas batte Tampa Bay

Nfl: i Patriots stendono i Broncos, i Cowboys volano

Nella Week 15 di Nfl i protagonisti assoluti sono ancora una volta i New England Patriots che consolidano il primato nella classifica di Afc e si assicurano l'accesso ai playoff dal secondo turno battendo 16-3 i Broncos a Denver nonostante una prova non esaltante di Tom Brady (188 Yds e 0 TD). Nella Nfc continua il dominio dei Dallas Cowboys che riscattano il ko subito dai Giants sconfiggendo 26-20 i Tampa Bay Buccaneers.

Se la stella di Tom Brady non brilla ecco che a far volare i Patriots ci pensa una difesa praticamente impermeabile che concede ai Broncos campioni in carica della Nfl solo un Field Goal di McManus. A spezzare l'equilibrio dell'incontro nel secondo quarto ci pensa LeGarrette Blount che sigla il suo 15esimo Touchdown in corsa della stagione. Il protagonista assoluto dell'AT&T Stadium di Arlington in Texas è invece il rookie Ezekiel Elliott che trascina i Cowboys al successo sui Buccaneers con un touchdown e 159 yards corse (suo career high). Dallas conquista così la 12esima vittoria su 14 e può festeggiare l'accesso ai playoff. Fanno festa anche i Raiders che regolano 19-16 i Chargers e conquistano un pass per la post-season che mancava dal 2002: decisivo un Field Gold da 44 yard realizzato da Sebastian Janikowski a 2'40 dalla fine. I Pittsburgh Steelers, infine, espugnano 24-20 il Paul Brown Stadium di Cincinnati grazie a 6 Field Goal messi a segno da un preciso Chris Boswell.

TAGS:
Nfl
Patriots
Broncos
Cowboys
New england
Dallas
Football americano

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X